Brescia, col Venezia occorre vincere

 di Anna Laura Giannini  articolo letto 570 volte
Fonte: fabio cimmino
Brescia, col Venezia occorre vincere

Duecentosettanta minuti alla fine del campionato, nove punti in palio, un sogno da coronare. Alla terz’ultima di campionato il Brescia Femminile ospiterà tra le mura amiche il Venezia, altra squadra immischiata nella lotta per non retrocedere. Le lagunari arrivano al Club Azzurri di Mompiano dopo la sconfitta di misura subita contro il Bardolino. Partita che ha dimostrato ancora una volta che il Venezia è una squadra ostica e difficile da affrontare. Le ragazze di Baldin non vincono dal 7 aprile (3-2 in casa col Torino) e se il campionato finisse oggi dovrebbero disputare il play out proprio contro il Riviera di Romagna, battuto dal Brescia sabato scorso. Dunque match da “attenzione massima” per Sabatino e compagne che anche sabato dovranno far fronte a molte assenze: Paliotti e Zanoletti sono ferme ai box, Zizioli sarà squalificata per un turno, Rosucci e Pedretti saranno disponibili ma a mezzo servizio. Ancora emergenza per Nazzarena Grilli che soltanto dopo l’ultima seduta di allenamento di giovedì sera scioglierà i dubbi riguardanti la formazione da opporre al Venezia. Cinque i precedenti in serie A tra le due squadre: per il Brescia 3 vittorie, 1 pari e 1 sconfitta subita alla prima partita in Serie A (Brescia-Venezia 0-1).