L'Italia Unde 16 piega la Spagna

 di Nicolas Lopez  articolo letto 94 volte
L'Italia Unde 16 piega la Spagna

Pronto riscatto da parte della Nazionale Femminile Under 16 che, dopo la sconfitta all’esordio contro l’Inghilterra, si è rifatta contro la Spagna nella seconda gara del Torneo UEFA in programma a Loughborough.

Al vantaggio delle spagnole firmato al 22’ del primo tempo da Merida, le Azzurrine hanno risposto all’8’ della ripresa con l’attaccante del Sassari Torres Maria Grazia Ladu. Terminati i tempi regolamentari sull’1-1, ai rigori la squadra di Migliorini è andata a segno tre volte (3-0).
Nella gara conclusiva del torneo l’Under 16 affronterà la Finlandia, attualmente a due punti in classifica come l’Italia (Inghilterra e Spagna a 4), venerdì 17 (ore 12.00 l.t.).

La lista delle convocate

Portieri: Beatrice Beretta (Borgosesia), Camilla Forcinella (AGSM Verona);
Difensori: Paola Boglioni (Brescia Femm.), Heden Corrado (RES Roma), Eleonora Crocioni (Jesina Femm.), Carlotta Gava (Cordignano), Angela Orlando (Fiumicino 1926), Chiara Pucci (Bayern Monaco);
Centrocampisti: Melissa Bellucci (Jesina Femm.), Benedetta De Biase (Napoli Collana), Melanie Markart (Vipiteno Sterzing), Giulia Morosi (Femm. Inter Milano), Marta Morreale (Fiorentina);
Attaccanti: Giada Burbassi (S. Zaccaria), Teresa Fracas (Ligorna 1922), Francesca Imprezzabile (Sassuolo Calcio), Maria Grazia Ladu (Sassari Torres), Serena Landa (Real Meda), Sara Tamborini (Azalee).

Tecnici Federali: Massimo Migliorini, Rita Guarino; Segretario: Daniela Censini; Preparatore dei portieri: Cristiano Viotti; Preparatore atletico: Franco Olivieri; Medico Federale: Alessio Rossato; Fisioterapista: Andrea Mangino