Licata, Carioto: "Non ci nascondiamo. La società vuole vincere il campionato"

Eccellenza Sicilia
 di Anna Laura Giannini  articolo letto 132 volte
Fonte: meridionews.it
Licata, Carioto: "Non ci nascondiamo. La società vuole vincere il campionato"

Corre verso la Serie D il Licata. La squadra gialloblù sta dominando questo inizio di campionato di Eccellenza con l'obiettivo finale di fare suo il girone A e quindi tornare il serie D. Uno degli elementi di spicco della formazione del tecnico Angelo Galfano è l'attaccante Davide Carioto.

La punta, ai colleghi di Meridionews.it, si è raccontato analizzando il momento suo e della squadra: "Non ci nascondiamo anche se le partite bisogna vincerle in campo. A inizio stagione la società ha fatto capire di voler vincere il campionato, ma bisogna considerare anche gli avversari. Noi puntiamo a vincere, se non si può allora si pareggia. L’importante è che non si perda. Siamo una grande squadra, ma anche domenica a Caccamo avremo una sfida difficile. E poi loro hanno Giampiero Clemente che per me è un idolo. Siamo una squadra completa, la nostra forza è che siamo molto legati. Se manca qualcuno, c’è qualcun altro pronto a sostituirlo. Ogni domenica siamo in diciotto e altri dieci vanno in tribuna, credo che forse nessuno possa permettersi una situazione del genere. Siamo tutti titolari, il posto bisogna sudarselo. La piazza non è solo calda, ma bollente. Fino ad oggi, ad assistere all’allenamento, c’erano almeno cinquanta persone. La gente è quasi malata per i propri colori e questa è una cosa stupenda.  Domenica scorsa mi sono emozionato dopo il gol, il pubblico sa trasmetterti un’adrenalina incredibile".