Casertana, Polak: “Da Fondi in poi segnali importanti. La classifica non rispecchia il valore di questo gruppo”

 di Davide La Rocca  articolo letto 46 volte
Casertana, Polak: “Da Fondi in poi segnali importanti. La classifica non rispecchia il valore di questo gruppo”

Il ritorno alla vittoria ha contribuito senza dubbio a riportare il sorriso sul volto dei falchetti. Segnali di ripresa c’erano già stati nelle scorse settimana, ma il 3-0 rifilata alla Paganee non può che essere le medicina migliore: “Adesso speriamo di dare la giusta continuità ai nostri risultati – ha commentato in sala stampa il difensore Jan Polak –  Questa vittoria in casa era molto importante per noi; per guardare avanti con rinnovata fiducia. Non vincevamo in casa circa due mesi, né segnavamo. Quindi siamo riusciti ad interrompere entrambi i digiuni. Una vittoria meritata e convincente. Nel primo tempo avevamo creato tanto, ma senza trovare il gol. Ad inizio ripresa ci siamo sbloccati e tutto è stato più semplice.  Adesso si vede che riusciamo a mettere in campo il lavoro della settimana. Movimenti in fase di possesso, soprattutto importanti per i giocatori offensivi. Importante che loro ritrovino la giusta fiducia. Ora riusciamo a fare più possesso palla e a trovare spazio tra le linee. Così possiamo dire la nostra contro chiunque”.

Importante aver chiuso anche questa volta con la difesa imbattuta. Importante anche il rientro di un calciatore d’esperienza come D’Anna: “Emanuele  è un giocatore esperto – continua Polak – Non va in confusione in certe fasi del match, né butta via la palla. Nelle ultime partite abbiamo giocato a 4 con gli stessi giocatori e quando trovi sintonia diventa facile per tutta la squadra. Dalla partita di Fondi abbiamo trovato un po’ di di automatismi e certezze in più. Dobbiamo pensare di partita in partita e cercare di fare quanti più punti possibile. Anche a Lecce abbiamo fatto una buona prova, dimostrando che se teniamo alta la concentrazione questa squadra non merita certo la situazione di classifica attuale”.