Asti impreparato, la Novese prende i tre punti

 di Davide Chicarella  articolo letto 952 volte
Asti impreparato, la Novese prende i tre punti

Domenica stregata. L’Asti va sotto di due gol contro la Novese e sfiora il pareggio nella ripresa. Finisce 2-1 per la formazione di Viassi la gara andata in scena al Bosia: al 2′ vantaggio alessandrino con Mair, subito bissato da un bel gol di testa di Cardini su cross di Cesana. Ancora Cardini sfiora il tris al quarto d’ora, poi l’Asti esce dal guscio e va vicina con Berberi (tiro alto) e Celeste il 2-1. A inizio ripresa Berberi su rigore riapre la contesa. De Lorentiis e Celeste cercano la gioia personale, ma Teti fa buona guardia. Il pareggio, meritato per quel che ha mostrato il campo, sfuma al triplice fischio.

Asti – Novese 1-2

Asti (4-2-3-1): Sperandio; Lisa (15′ st Gnisci), Lorusso, De Stefano, Marelli; Pirrotta (15′ st Cotellessa), Ghigliazza; Maggiora, Celeste, Berberi; De Lorentiis. N.e.: Fadini, Sasso, Cerutti, Marianini, Rizzo. All.: Fossati.

Novese (4-2-3-1): Teti; Mazzaro, Camussi, Busseti, Cesana; Mazzucco, Rondinelli; Rolando (35′ st Orlandini), Mossetti, Mair; Cardini. N.e.: Masneri, Briata, Bonanno, Jafri, Sacco, Bettini. All.: Viassi.

Marcatori: pt 2′ Mair (N), 4′ Cardini (N); st 8′ Berberi su rig (AT).

Arbitro: Marcolin di Schio.

Note: ammoniti Ghigliazza, Maggiora, Lorusso, Pirrotta (AT), Cardini (N); corner 7 a 4 per l’Asti; spettatori 200 circa.