Fermana, Destro: "Non abbiamo fatto ancora niente, solo un passo in avanti"

 di Ermanno Marino  articolo letto 419 volte
Fermana, Destro: "Non abbiamo fatto ancora niente, solo un passo in avanti"

La Fermana vince lo scontro diretto col Matelica, vola a più undici in classifica ed intravede il traguardo della Lega Pro. Un clima di euforia che però potrebbe essere pericoloso, allora ci pensa il tecnico Flavio Destro a riportare tutti coi piedi per terra: “La matematica dice che non abbiamo ancora fatto niente. Abbiamo fatto un bel passo in avanti, ma ci sono ancora tantissimi punti a disposizione. Siamo primi ed abbiamo un buon vantaggio, ma non è ancora finita. Ci godiamo questa vittoria meritata e domani inizieremo subito a prepararci al meglio per la difficile trasferta di Campobasso. Anche stavolta, in una gara difficile contro una grande squadra dalle grandi individualità a cui abbiamo concesso pochissimo, abbiamo dimostrato di lottare su tutti i palloni, di crederci fino alla fine: è questo lo spirito che mi piace e quello che voglio nelle mie squadre. Siamo stati bravi a reagire al loro gol: volevamo raddrizzare l’incontro e poi cercare di vincerlo. Il plauso va a questi ragazzi fantastici che non hanno mai mollato, la dedica a mio papà per la sua festa e a mia moglie che in questa settimana mi ha sopportato, nonostante io sia stato particolarmente nervoso”.