Il Legnago diventa un SRL

 di Giovanni Pisano  articolo letto 1638 volte
Il Legnago diventa un SRL

30 giugno 2011, una data storica per il rilancio del calcio legnaghese verso il professionismo. L'Ac Legnago Salus cambia denominazione e diventa Football Club Legnago Salus Società Sportiva Dilettantistica a responsabilità limitata.

Dichiara l'ammistratore delegato Stefano Michelazzi :

"Grazie alla paziente regia del notaio Lorenzo Salvatore coadiuvato dal notaio Claudio Berlini vicepresidente del Legnago è stata costituita la nuova società con aumento del capitale a 100mila euro, riservato per la maggioranza al presidente Bertelli e per coloro che vogliono sottoscrivere quote (importo minimo 500 euro ). Anche i tifosi legnaghesi possono sottoscrivere quote fino al 30 per cento del capitale ed essere rappresentati in società da un unico soggetto".

In pratica il 70 per cento del capitale sarà del presidente Bertelli ( 51 per cento), del vicepresidente Claudio Berlini, dell'amministratore delegato Stefano Michelazzi e del direttore generale Mario Preto.

L'atto del "F.C. Legnago Salus SSD a r.l." è stato formalizzato alle ore 11 di giovedì 30 giugno con pranzo alla Colombara del presidente Bertelli con i massimi dirigenti biancazzurri. Dichiara ancora Stefano Michelazzi:

"Auspichiamo l'ingresso in società come soci di tutti, anche dei fratelli Camero, nostri sponsor, e dei tifosi."

Il cambio di denominazione sarà trasmesso al Comitato interregionale della Lega nazionale dilettanti con presentazione di una fideiussione di 31mila euro e il versamento di 18 mila euro per l'iscrizione al prossimo campionato di serie D. Lunedì prossimo 4 luglio il segretario del Legnago Diego Vanti sarà a Roma per presentare tutta la documentazione per l'iscrizione.