Pomigliano atteso dalla 4° partecipazione ai play-off negli ultimi 5 anni

 di Davide La Rocca  articolo letto 485 volte
Pomigliano atteso dalla 4° partecipazione ai play-off negli ultimi 5 anni

Quella di Domenica sarà l'ennesima partecipazione ai play-off per il Pomigliano che nelle ultime 5 stagioni ha disputato gli spareggi post-season ben 4 volte. Sarà la "prima" da terza della classe dopo aver concluso per due volte al 4°posto (granata poi usciti dopo le trasferte di Bitonto e Pianura) ed una volta al 2° posto, quando il Pomigliano dello scorso anno arrivò fino ai triangolari che precedevano le semifinali.

Probabilmente gli uomini del patron Romano raramente hanno affrontato i play-off con lo spirito che li accompagnerà quest'anno: c'è meno da perdere rispetto allo scorso anno, quando Auricchio e compagni erano senza dubbio la squadra più forte del girone. Quest'anno, dopo uno sciagurato inizio di stagione, i granata sono riusciti ad agguantare il 3° posto proprio negli ultimi 90 minuti. Certo è che la società si aspetta dai giocatori una risposta importante: non è un caso che una delle motivazioni che hanno spinto ad esonerare Francioso era la sua "poca determinazione nell'affrontare i play-off". La Classifica di fine Campionato ha rispecchiato probabilmente quelli che sono i reali valori: il Salerno sulla carta è la squadra con maggiore qualità ed è seguita dal Città Di Marino che ha giocato il più bel calcio durante tutta la stagione. Adesso però inizia un altro Campionato ed il Pomigliano ha l'obbligo di provare ad andare il più avanti possibile, cominciando a battere Domenica il Fidene, già sconfitto tra le mura amiche il 25 Aprile.