Mercoledì 23 Aprile 2014
SERIE D
LA SERIE D È SEMPRE PIÙ FRAGILE, FAVOREVOLE ALLO STATUS QUO O VUOI LA RIFORMA?
  
  
  

Daily Network
© 2014
SERIE D

Pordenonde bestia nera del Porto Tolle. Zuccarin: "Non molliamo"

Il Pordenone (vittorioso anche all'andata) supera 2-0 i polesani e manda in tilt i progetti di vittoria del campionato della formazione di Porto Tolle. Gara sospesa per quasi un'ora per un nubifragio. Il Venezia supera in casa il Concordia e vola a +
23.04.2012 13:00 di Giovanni Pisano  articolo letto 462 volte
Fonte: rovigooggi.it

Delta Porto Tolle all’appuntamento importantissimo contro il Pordenone, in trasferta, a quattro turni dal termine del campionato di Serie D. Fabrizio Zuccarin, oltre all’infortunato Maiese, è costretto a rinunciare anche a Giacomo Marangon (out per influenza) e ridisegna la squadra rivoluzionando gli “under”; infatti, oltre ai soliti titolari Casini e Lazzari, dal primo minuto giocano in difesa Boldrin e Dall’Ara. Davanti Gherardi in coppia con Zanardo.

Primo tempo nefasto per i bassopolesani, i friulani vanno in vantaggio con Tocchetto al 19’, la reazione del Delta c’è ma non basta… Garbini colpisce il palo e il team di Zuccarin reclama per un fallo di mano di un difensore del Pordenone in area di rigore. L’arbitro sorvola e i primi quarantacinque minuti di gioco si chiudono 1-0 per i locali.

Nella ripresa gara sospesa per quasi un’ora per via di un violento acquazzone su Pordenone. La gara riparte e Sessolo dopo cinque minuti porta a due i gol dei friulani. Il 2-0 spegne i sogni del Delta Porto Tolle, ora lontano tre punti dal Venezia che ha vinto in casa 1-0 contro il Concordia. Anche la sfortuna ci mette la sua: Gherardi reclama per un altro rigori e Vendemmiati colpisce il legno.

Il Pordenone è la bestia nera del Delta Porto Tolle: sei punti in due partite in questo campionato pesano tantissimo.

In classifica l’Unione Venezia, con tre partite ancora da giocare, allunga a +3 lasciando i bassopolesani secondi. Il Legnago resta dietro, pareggiando 0-0 in casa contro il Mezzocorona.

L’umore, nello spogliatoio del Delta, non è propriamente il massimo, come dimostrano le parole di mister Fabrizio Zuccarin: “Dopo l’1-0 abbiamo iniziato a giocar bene, meritavamo anche il pareggio, eravamo tranquilli all’intervallo ma ad inizio ripresa abbiamo giocato pochissimo ed è iniziato il diluvio. Siamo stati fermi per quasi un’ora ma poi il campo era impraticabile. Abbiamo colpito dei legni, c’era un rigore netto su Gherardi ma.. abbiamo anche preso il 2-0. Non va così”. Zuccarin prosegue: “I ragazzi sono stati anche bravi nella ripresa dopo che, nel primo tempo, abbiamo anche subito quattro ammonizioni senza alcun motivo. Rimaniamo concentrati e mercoledì (contro il Legnago) faremo un’altra battaglia. Non molliamo. Oggi è toccata a noi, potrebbe capitare anche al Venezia”. Le possibilità di successo diminuiscono drasticamente. “Adesso loro hanno il 75% di vittoria del campionato ma fino a quando si può e c’è la possibilità di farcela non dobbiamo mollare”.


Altre notizie - Serie D
Altre notizie
 

IN ECCELLENZA CAMPIONATI AGLI SGOCCIOLI, GIÀ 18 LE PROMOSSE IN SERIE D

I campionati di Eccellenza italiana sono ormai agli sgoccioli, diversi a dire la verità hanno già chiuso i battenti della stagione regolare. Termpo di verdetti, dunque, ed allora facciamo un riepilogo sulle squadre che già sono state promosse in Serie D per l...

QUALIFICAZIONI MONDIALI, L'ITALIA TORNA IN CAMPO A MAGGIO CONTRO LA MACEDONIA

Il cammino della Nazionale Femminile nelle gare di qualificazione mondiale riprenderà giovedì 8 maggio a Skopje...

SAVOIA, GIOVEDÌ TUTTI IN COMUNE

Giornata celebrativa quella che attende il Savoia giovedì prossimo, 24 aprile, presso palazzo Criscuolo dove sar&agrav...

BRINDISI, SI LAVORA AL RINNOVO DI BOMBER GAMBINO

Qualunque sia l'esito della stagione attuale, è chiaro da tempo l'intento del Brindisi in merito al suo bomber...

LAZIO - GAETA, DOMANI IL RECUPERO COL MOROLO

Domani mercoledì 23 aprile al Perrone arriva il Morolo. Si tratta della gara di campionato rinviata a causa del concom...

CAMPIONATO NAZIONALE JUNIORES - ECCO GLI ABBINAMENTI PER LA PRIMA FASE FINALE

La Lega Nazionale Dilettanti ha reso noti gli abbinamenti per i triangolare e la fase finale del campionato nazionale Juniore...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 23 Aprile 2014.
   Notiziario del Calcio Norme sulla privacy