Poule Scudetto, ecco il regolamento che assegnerà il tricolore dilettanti

 di Ermanno Marino  articolo letto 359 volte
Poule Scudetto, ecco il regolamento che assegnerà il tricolore dilettanti

Il Dipartimento Interregionale della Lega Nazionale Dilettanti ha pubblicato il regolamento della poule scudetto per la stagione sportiva 2016/2017.

Accedono alla fase per l’assegnazione del titolo di Campione d’Italia tutte le vincenti i nove gironi di Serie D, che si affronteranno in gare di sola andata in tre gironi triangolari (vincente girone A-B-C; D-E-F; G-H-I). Riposa nella prima giornata il team determinato per sorteggio, nella seconda quello che avrà vinto la prima gara o, in caso di pareggio, che avrà giocato in trasferta.

Si qualificano alla fase successiva le tre vincenti dei triangolari più la migliore seconda (per la determinazione delle graduatorie consultare l’art.3 del CU 122). Le gare di semifinale e finale si disputeranno sui campi individuati dal Dipartimento Interregionale. In caso di parità al termini dei tempi regolamentari (due tempi da 45 minuti) si andrà direttamente ai calci di rigore.