Ravenna, Antonioli: "Ora ci giochiamo gli scontri diretti con serenità"

 di Massimo Montanari  articolo letto 139 volte
Ravenna, Antonioli: "Ora ci giochiamo gli scontri diretti con serenità"

Vittoria netta quella del Ravanna, ieri, in casa del Poggionsi. Una vittoria che non fa risparmiare critiche ai suoi dell'allenatore giallorosso Antonioli: "Dovevamo chiudere la partita prima visto che le occasioni le abbiamo avute. Finchè la partita è stata sull’uno a zero c’era sempre il rischio di prendere una ripartenza o di subire una loro giocata. Devo fare i complimenti al loro portiere che ha sfoggiato una grande prestazione, ma noi dovevamo essere più cinici e più determinati. Alla fine è stata una giornata molto positiva per noi: abbiamo agganciato al terzo posto il Lentigione, e neutralizzato le tante assenze. Ora ci andiamo a giocare i due scontri diretti con Lentigione e Imolese con serenità e grande consapevolezza: abbiamo ormai blindato i playoff, manca solo la matematica, ed ora è giusto tenere vivo il sogno di un traguardo più alto”.