VERSIONE MOBILE
 Sabato 31 Gennaio 2015
SERIE D
LA SERIE D È SEMPRE PIÙ FRAGILE, FAVOREVOLE ALLO STATUS QUO O VUOI LA RIFORMA?
  
  
  

SERIE D

Toro, gioie e dolori. Arrivano le vertenze degli ex ma anche gli aiuti del Comune

14.04.2012 14:58 di Emilio Andriani  articolo letto 457 volte

Arrivano le vertenze degli ex calciatori granata. La commissione per gli accordi economici ha infatti stabilito che il Nardò dovrà pagare alcuni giocatori che hanno iniziato la corrente stagione in Salento ma che poi, dopo la rivoluzione dicembrina ed il fallimento della trattativa societaria, hanno deciso di cambiare aria. Ad aspettare le proprie spettanze sono: Antonio Pierguidi, 7.500 €, Paolo Rizzo, 1.700 €, Giovanni De Toma, 8.750 €, Maximiliano Mirabet, 5.400 €, Rodrigo Martin Veron, 5.700 €, Esteban Exequiel Pereyra, 7.500 €, e Pablo Veron, 6.300 €. Un totale quindi di 42.850 € da versare entro 30 giorni. Dunque una cifra ingente per le casse societarie che sono ormai vuote.

A dare però un aiuto ai dirigenti neretini che da inizio stagione lavorano nella precarietà più assoluta è arrivato il Comune. Gli aiuti tanto auspicati dai tifosi granata sono giunti nella giornata di ieri, in seguito ad una delibera dell'amministrazione comunale. Sono infatti stati stanziati 8.000 € per permettere all'A.S.D. Nardò Calcio di portare a termine questo campionato. Inoltre l'amministrazione ha ritenuto opportuno concedere all’A.S.D. Nardò Calcio l’utilizzo dello Stadio Comunale “Giovanni Paolo II” per lo svolgimento delle gare relative al campionato di appartenenza  e per gli allenamenti una volta alla settimana fino al 29 Aprile.
Gioie e dolori dunque per il Toro che dovrà stringere i denti per portare a termine questa stagione che definire travagliata sarebbe poco, nella speranza che la trattativa per il passaggio societario tra l'ormai ex patron Russo e il dott. Antico, amministratore unico del main sponsor del Nardò, il Poliambulatorio Santa Lucia, possa quanto prima andare in porto. 


Altre notizie - Serie D
Altre notizie
 

GIUDICE SPORTIVO, TUTTE LE DECISIONI DOPO L'ULTIMO TURNO DI SERIE D. MORIS CARROZIERI SQUALIFICATO SINO A MAGGIO

Il Giudice Sportivo di Serie D, il notaio Francesco Riccio, in relazione ai referti arbitrali pervenutigli e riguardanti le gare del diciottesimo turno del massimo campionato dilettantistico nazionale, disputate sabato 24 e domenica 25 gennaio 2015, ha assunto i provvedimenti dis...

ITALIA UNDER 17, LE CONVOCATE PER LA DOPPIA SFIDA ALLA NORVEGIA

A poco più di due mesi dalle gare della Fase Elite del Campionato Europeo in programma in Italia, la Nazionale...

AKRAGAS, EFFETTUATI LAVORI ALL'ESSENETO: I RINGRAZIAMENTI DEL PATRON ALESSI

Il presidente Silvio Alessi a nome proprio e di tutta la dirigenza ringrazia il signor Salvatore Zambuto titolare della ditta...

UFFICIALE: ROMAGNA CENTRO, NUOVO ACQUISTO DALLA JUVENTUS

La ASD Romagna Centro comunica di aver tesserato il giocatore classe 1995 Simone Braccini proveniente in prestito temporaneo...

LOMBARDIA - SESTESE, UN ARRIVO DAL NOVARA

La Sestese Calcio, grazie al lavoro del d.s. Dario Lo Bello, rende noto di aver completato le pratiche per l'acquisizione...

RAPPRESENTATIVA SERIE D, LA PRESENTAZIONE UFFICIALE

La Rappresentativa Serie D taglia il traguardo prestigioso dei dieci anni di vita ed altrettanti di partecipazione alla...
Ecco le prime pagine dei quotidiani sportivi di oggi 31 Gennaio 2015.
   Notiziario del Calcio Norme sulla privacy   

Utilizzo dei Cookie

CHIUDI
Questo sito utilizza i cookie. Accedendo a questo sito, accetti il fatto che potremmo
memorizzare e accedere ai cookie sul tuo dispositivo.
Clicca qui per maggiori informazioni.