Figc, Gravina: "Black list necessaria per i faccendieri che hanno minato la credibilità del nostro calcio"

10.04.2019 09:52 di Anna Laura Giannini   Vedi letture
Figc, Gravina: "Black list necessaria per i faccendieri che hanno minato la credibilità del nostro calcio"

Il calcio italiano ha bisogno di ritrovare credibilità. Questo uno degli obiettivi principali a cui sta lavorando il numero uno Gabriele Gravina. Intervistato dalla redazione di Sport Mediaset, il presidente della Federazione Italiana Giuoco Calcio ha dichiarato: "Il nostro obiettivo principale è migliorare la credibilità del mondo del calcio. Una credibilità che certamente è stata offuscata dall'eliminazione ai mondiali di Russia ma soprattutto dalla presenza nel nostro movimento calcistico di faccendieri che hanno minato questa credibilità ripetutamente. Già a dicembre abbiamo stabilito le regole secondo le quali sarà possibile iscriversi ai campionati. Abbiamo la necessità di verificare titoli e onorabilità degli addetti ai lavori. Necessaria una black list per i soggetti che nell’ultimo decennio hanno creato problemi al nostro calcio. Da questo mese lavoreremo per migliorare l’incisività dei controlli".