Roadshow 2K20: Coverciano è alle porte. Pronti a sfidarsi a Fifa 2020

02.10.2019 00:30 di Francesco Pizzoccheri   Vedi letture
Roadshow 2K20: Coverciano è alle porte. Pronti a sfidarsi a Fifa 2020

Cresce l’attesa per la prima tappa del Roadshow 2k20 organizzato dalla Lega Nazionale Dilettanti. Tutto avrà inizio il 26 ottobre nella splendida cornice di Coverciano, dove sia ragazzi che ragazze potranno sfidarsi in un avvincente torneo di Fifa 2020, trasformando un semplice gioco virtuale nella possibilità di trascorrere una giornata all’insegna dello sport pulito e dell’inclusione. Si tratterà, inoltre, di una vera e propria “full immersion”, durante la quale sarà possibile visitare il suggestivo “Museo del Calcio”, fondato nel 2000 e fiore all’occhiello della struttura fiorentina. Insieme ai “player”, interverranno professionisti del settore, accademici ed esponenti di spicco della stessa LND – a cominciare dal presidente Cosimo Sibilia - i quali cercheranno di porre le prime solide basi affinché questo progetto dalla forte risonanza sociale possa decollare e migliorare tappa dopo tappa. Gli sforzi profusi dalla LND sono stati per ora ripagati, tanto che un cospicuo numero di società sportive, oltre che a riconoscere la bontà e la lungimiranza del progetto, hanno già presentato la propria iscrizione ai tornei che si svolgeranno durante il Roadshow. L’iscrizione – che intanto è possibile sottoscrivere consultando il seguente link - permetterà ad ogni società di selezionare due ragazzi che, come rappresentanti della stessa, sfideranno in match di 2vs2 gli esponenti di altre compagini. Nel frattempo, già si lavora in vista della stagione 2020/2021, durante la quale si cercherà di istituire – in pieno stile Bundesliga – un campionato virtuale di serie D parallelo, dove ogni sodalizio sceglierà un player di rappresentanza che, con il Joypad tra le mani, affronterà il calendario ufficiale.