Cicciolina sciocca tutti: «Non ho più una lira. Vi invito a casa e vi faccio... così mi pagate»

10.10.2020 10:30 di Maria Lopez   Vedi letture
Cicciolina sciocca tutti: «Non ho più una lira. Vi invito a casa e vi faccio... così mi pagate»

Si è sfogata all'Adnkronos Ilona Staller, in arte Cicciolina. L'ex deputata, e pornostar, ha dichiarato di essere praticamente in miseria e che presto lascerà l'Italia perchè non riesce a pagare nemmeno più le tasse.

Queste le dichiarazioni della Stallar che tanto stanno facendo discutere: «Nelle trasmissioni televisive non mi chiamano, le discoteche sono chiuse e i locali a causa del Covid chiudono alle 23. Il mio ex marito che si è arricchito con la mia immagine, è negli Usa e non mi dà mantenimento: morale della favola, in queste condizioni non posso restare qui in Italia. Vendo tutto, me ne andrò ma nel frattempo invito a casa e mi metto a ballare la danza del ventre! Magari mi pagano e così sopravvivo... Sbattono la mia foto in prima pagina, mi chiamano tutti - dice l'ex attrice hard transitata negli scranni del Parlamento dall'87 al '92 nelle file del Partito Radicale - quando parlano del ripristino dei vitalizi. Ma io sono stata alla Camera e quindi non mi tocca un bel niente. Il ripristino riguarda il Senato e io sono stata deputata. E per giunta, con quello che percepisco della mia attività di ex parlamentare non riesco neppure a pagarci le tasse». 

 

Ed infine: «Quello che mi fa veramente sorridere è che quello che percepisco è poco o niente. E poi voglio dire un'altra cosa ora che ci sono non capisco il governo che con la storia del Covid ci dice 'Restate a casa'. Parlano bene loro, Di Maio prende migliaia di euro al mese, solo noi dobbiamo fare sacrifici, e chi non lavora come deve fare?».