Coronavirus, i tabaccai potranno vendere le mascherine a 50 centesimi

22.05.2020 12:00 di Francesco Vigliotti   Vedi letture
Fonte: tuttomercatoweb.com
Coronavirus, i tabaccai potranno vendere le mascherine a 50 centesimi

Con un'ordinanza del Commissario all'Emergenza Domenico Arcuri, pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale, le rivendite di tabacchi potranno vendere fino a fine emergenza le mascherine facciali a 50 centesimi. "Da oggi e fino alla fine dello stato di emergenza, i titolari di concessione amministrativa per la rivendita di tabacchi e altri generi di monopolio aderenti alla Federazione italiana tabaccai (F.I.T.) sono autorizzati alla vendita al pubblico di mascherine facciali a 50 centesimi. Le disposizioni di cui all'ordinanza n. 9/2020 del Commissario straordinario circa la vendita al consumo di mascherine facciali e DPI in assenza di imballaggi e all'ordinanza n. 11/2020 circa il prezzo di vendita al pubblico delle medesime mascherine sono integralmente estese alle rivendite di tabacchi e altri generi di monopolio aderenti alla Federazione italiana tabaccai di cui al protocollo meglio sopra identificato".