ESCLUSIVA - Equipe Lombardia Calcio 2019, buona la prima

Termina 4-0 a favore del Renate, l’esordio dei disoccupati lombardi
Prestazione da apprezzare, meno il risultato; gol di Possenti, Grbac, Plescia e Ripamonti.
18.07.2019 09:30 di Titti Acone   Vedi letture
ESCLUSIVA  -  Equipe Lombardia Calcio 2019, buona la prima

Termina 4-0 l’allenamento congiunto fra il Renate e l’Equipe Lombardia Calcio 2019, disputata allo stadio sportivo “Comunale” di Serina, sede del ritiro delle pantere nerazzurre di mister Diana. La compagine lombarda, in completo giallo, si è presentata al gran completo anche sugli spalti, con il dg Massimo Crippa, il responsabile del settore giovanile Riccardo Bellotti e lo stato maggiore della compagine sociale curiosa di assistere alla prima uscita della squadra diretta dal tecnico bresciano. Unico assente il ds Oscar Magoni, ricoverato all’ospedale di Ponte San Pietro per accertamenti ed al quale le due squadre fanno un grosso in bocca al lupo.

Buona la prestazione degli uomini di mister Ferri, nel nuovo elegante completino in maglia azzurra con bordi e pantaloncini bianchi, fornito dalla "Sport24" di Brusaporto e grazie alla collaborazione della la società “Trasporti e servizi Ambientali per l’Impresa” di Rho.

Partenza sfrontata dell’Equipe che al 3’ ci prova con l’ottimo Aniekan che serve Coscia, tiro da fuori che costringe Stucchi alla parata in due tempi; ancora Aniekan all’11 ruba palla ad un incerto Marchetti, effettua un doppio dribbling e dal limite dell’area costringe il portiere di casa alla deviazione in angolo. Al 14’ su angolo di Grbac, Possenti di testa, colpevolmente solo, realizza l’1-0. Al 17’ ci riprova l’Equipe con Sbiroli che serve Aniekan, che mette a lato e al 19’ con una combinazione Coscia-Aniekan-Rossi che sbaglia l’ultimo tocco. Al 21’ e 28’ due ottime combinazioni sulla catena di destra fra Galuppini, Pavan e Anghileri mettono in condizione prima Maritato e poi Pizzul di concludere, senza esito. Al 33’ clamorosa occasione per gli ospiti, con Isaiah che trova Cosma sull’out mancino, assist al bacio per Aniekan, che solo nell’area piccola, spara sull’ottimo Stucchi. Regola aurea del calcio, gol sbagliato, gol subito e al 35’ su combinazione Pizzul-Galuppini, tocco in mezzo per Grbac, che con una doppia finta mette a sedere prima Russo e poi Viola, chiudendo il tempo sul 2-0.

Nella ripresa la solita girandola di cambi per l’Equipe e la nuova squadra schierata dal Renate, evidenzia una differenza più ampia, colmata solo da un super Comandini, decisivo in più occasioni e già al 1’ protagonista su tiro di Kabashi ben servito da Guglielmotti. Al 7’ angolo corto di Rada per Manarelli, lasciati colpevolmente soli, cross per Plescia che di testa realizza il 3-0. Al 13’ e 17’ ancora Kabashi per Plescia e Comandini salva. Al 21’ ancora su angolo di D’Aversa, testa di Kabashi, palo, tap-in di Zalli, ribatte ancora il portiere ospite e poi Ripamonti in tap-in fa il 4-0. Al 29’ assist di Kabashi per Rada, Comandini in angolo. Finalmente al 33’ l’Equipe si ripresenta in avanti su iniziativa di Mendillo, passaggio per Cisternino che mette di poco fuori. Si chiude col Renate in avanti, con due combinazioni di Militari, prima al 35’ per D’Aversa che mette fuori e poi al 41’ con Ripamonti che impegna Comandini.

Buona la prestazione dei ragazzi di mister Ferri, che prendono tre gol su quattro su palla inattiva e sfiorano più volte la marcatura, specie nella prima parte. Ottima tutta la linea difensiva, con un Lo in gran forma. Prossimi appuntamenti nel fine settimana, per i disoccupati, il 20 luglio a Carenno contro il Lecco (ore 18) ed il 21 a Briga Novarese contro il Gozzano, ore 16.

Il tabellino

mercoledì 17 luglio 2019, Serina (BG), campo sportivo “Comunale”

Renate - Equipe Lombardia 4-0 (p.t. 2-0)

Renate primo tempo (3-5-2): Stucchi; Baniya, Marchetti, Possenti; Anghileri, De Bernardi, Pavan, Grbac, Pizzul; Galuppini e Maritato.

Renate secondo tempo (3-5-2): Vinci; D’Aversa, Zalli, Magli; Guglielmotti, Kabashi, Miliatri, Rada, Mannarelli; Plescia, Ripamonti. All. Diana

Equipe Lombardia (4-3-3): Viola J.(46’ Comandini); Foppa (dal 65’ Castaneda), Carnelos, Lo, Russo (dal 73’ Sironi); Rossi (dal 46’ De Bernardi), Isaiah, Sbiroli (dal 46’ Cisternino); Coscia (65’ Bianchi), Aniekan, Cosmai (dal 65’ Mendillo). All. Ferri.

marcatori: 14’ pt Possenti, 35’ pt Grbac, 7’ st’ Plescia e Ripamonti 21’ st’

note: recuperi p.t. 1’ e s.t. 3’; nessun ammonito; terreno in buone condizioni, giornata calda ed estiva, circa 25°.