ESCLUSIVA - La Pergolettese supera un’ottima Equipe Lombardia

Vittoria per 4-1 a favore dei padroni di casa sui disoccupati
Partita combattuta, decisa solo nel finale, dopo un forte acquazzone
28.07.2019 10:15 di Titti Acone   Vedi letture
ESCLUSIVA  -  La Pergolettese supera un’ottima Equipe Lombardia

Tanto tuonò che piovve. I disoccupati lombardi hanno aspettato la prima pioggia estiva per sfoderare una gran prova, al cospetto della Pergolettese. I padroni di casa, neo-promossi in C, se la sono giocata alla pari con un’ottima Equipe Lombardia Calcio 2019, nell’allenamento congiunto svolto allo stadio “Comunale” di Bertonico, provincia di Lodi. Centro sportivo preso in gestione dalla compagine di Crema, come dichiarato dall’ad Cesare Fogliazza nella presentazione alla partita; struttura che costituirà un nuovo punto di riferimento per gli allenamenti della prima squadra e del settore giovanile.

Dopo il gran caldo dei giorni passati, la giornata dapprima nuvolosa e poi caratterizzata da un violento acquazzone, non ha facilitato il compito dei giocatori, con la squadra di Matteo Contini in completo verde acqua con pantaloncini blu e gli ospiti in completo bianco, disegnato dalla società  “Sport24” di Brusaporto.

 Il terreno di gioco ha dimostrato un’ottimo drenaggio, come confermato dalla terna arbitrale all’inizio della ripresa, che ha provato più volte a verificare lo stato del campo, facendo rimbalzare il pallone con il temporale in corso.

Partenza tattica delle due squadra, a specchio di fatto, schierate entrambe col 4-3-3.

Al 10’ prima conclusione del Pergo con Canessa servito da Rao, ma la sfera termina alta. Al 13’ punizione di Roma e Panatti sfiora di testa il gol. Al 16’ sale in cattedra l’ottimo Viola, che blocca il tiro di Roma bene servito da Merloi. L’Equipe gioca, ha il pallino in mano, ma fatica a concludere, nonostante le ottime trame offensive, favorite dal centrocampo che vede Trofo vertice basso con Ospino e Cole interni. Supportati da una solida fase difensiva con Doda e Miraglia centrali e i nuovi Piva e Lopez subito protagonisti sulle fasce. Davanti il giovanissimo 2003 Jimenez ha fatto la sua parte, con Aniekan e Bajo ben controllati dai verdi di casa. Ancora il portiere ospite protagonista al 20’ in positivo su tiro di Scarpelli, servito da Merloi. La pioggia aumenta e non è facile giocare. Fino al 40’ dove sull’ennesima trama dell’Equipe Trofo-Lopez-Cole, palla a Aniekan, che partito in velocità supera due avversari e dai venti metri, fa partire un tiro che schizzando sull’acqua batte Rossi. Il Pergo reagisce e prima Merloi, al 40’ su assist di Roma e lo stesso Roma su combinazione Mazzei-Merloi al 42’ si vedono chiudere la porta dal portiere ospite.

Si ricomincia nella ripresa con due soli cambi, del Pergo, che cerca di riprendere subito la partita. Attacchi veementi, di certo non favoriti dal campo inzuppato. Al 7’ Rao per Villa, cross e Scarpelli di testa sfiora il pareggio; che arriva all’11’ su un rigore causato da un ingenuo fallo di Doda sul lanciato Merloi; che spiazza Viola, battendo alla sinistra il portiere. Al 15’ Belcore prima e Scarpelli poi ci provano ma Viola dimostra di essere in stato di grazia. Al 21’ arriva il raddoppio: Belcore fa da sponda per Manzoni che imbecca Scarpelli, doppio dribbling e tiro che sigla il 2-1. Al 21’ l’Equipe ci riprova: Ospino serve Aniekan ma la conclusione questa volta è debole.

Il cambio di squadra quasi totale di Contini innesta forze fresche e la partita ne risente a favore del Pergo. Belcore ci riprova al 25’ e 28’ ma Viola fa buona guardia; al 31’ combinazione Muchetti-Russo cross per Belcore che fa da torre per Franchi che a porta vuota mette incredibilmente fuori. Al 36’ Sbiroli recupera palla per l’Equipe serve Cosma che da fuori tira alto. Al 38’ Franchi ricambia l’assist per Belcore, ma Viola si supera e dice ancora di no. Si chiude con l’assalto dei padroni di casa che consente la doppietta di Belcore al 42’ e 44’, ben assistito da Muchetti e Franchi.

Punteggio forse bugiardo, considerato che l’Equipe è stata in partita fino ai minuti finali e che i cambi – con la diversa qualità dei subentranti – hanno fatto la differenza. Simpatico il siparietto finale con l’ad Fogliazza che ha scambiato diverse impressioni col gruppo dei colombiani, guidato dall’ottimo Ospino.

Il tabellino

sabato 27 luglio 2019, Bertonico (LO), stadio “Comunale”

Pergolettese - Equipe Lombardia Calcio 2019 4-1 (p.t. 0-1)

Pergolettese (4-3-3): Rossi (dal 46’ Romboli); Mazzei (dal 46’ Castellana), Lucenti (dal 65’Brero), Panatti (dal 65’ Bakayoko), Villa (dal 65’Girgi); Roma (dal 65’ Poledri), Manzoni (dal 65’ Ferrari), Rao (dal 65’ Muchetti); Merloi (dal 65’ Russo), Canessa (dal 46’ Belcore), Scarpelli (dal 65’ Franchi). All.re Contini

Equipe Lombardia (4-3-3): Viola (84’ Ferri A.); Piva, Doda, Miraglia (dal 75’ Castaneda), Lopez; Ospino (dal 75’ Sbiroli), Trofo, Cole (dal 60’ Diop); Jimenez (dal 60’ Santander), Aniekan (dal 65’ Cosma), Bajo (dal 60’ Mendoza). All. Ferri S.

marcatori: 39’ pt Aniekan (EL), 11’ st  Merloi (rig.), 21’ st Scarpelli e 41’ e 43’ st Belcore.

note: nessun ammonito; terreno in ottime condizioni, considerata la copiosa pioggia, temeoratura circa 25°.