Portanova condannato a 6 anni di reclusione per violenza sessuale di gruppo

06.12.2022 17:32 di Maria Lopez   vedi letture
Portanova condannato a 6 anni di reclusione per violenza sessuale di gruppo

Manolo Portanova è stato oggi condannato a sei anni di reclusione dal tribunale di Siena per violenza sessuale di gruppo. Il calciatore era stato accusato, insieme al fratello William (allora minorenne), allo zio e ad un amico, di violenza sessuale di gruppo, avvenuta nella notte fra il 30 ed il 31 maggio 2021, in un appartamento di Siena, nei confronti di una ragazza di vent'anni che Manolo aveva appena conosciuto.

Portanova è stato condannato in primo grado, condannato alla stessa pena anche lo zio del calciatore. Entrambi avevano scelto il rito abbreviato. Il terzo indagato, che invece ha optato per il rito ordinario, è stato rinviato a giudizio alla fine dell'udienza preliminare.