Tragedia in casa Salsomaggiore: morto annegato un calciatore sedicenne

05.10.2021 13:06 di Ermanno Marino   vedi letture
Tragedia in casa Salsomaggiore: morto annegato un calciatore sedicenne

Una grave tragedia ha colpito il Salsomaggiore Calcio. Tommaso Taverna, portiere della selezione Under 17, è drammaticamente deceduto nella giornata di domenica.

Il giovane estremo difensore è morto annegato presso l’isola d’Elba dove si trovava in vacanza con alcuni familiari. Il ragazzo era sulla barca a vela, in zona Cala di Mandriola, con un suo zio ed alcuni amici. Il mare era una tavola, calmissimo, e le temperatura piacevole. Tommaso si era tuffato dopo pranco per una nuotata. È stat l'ultima volta che lo hanno visto, non è infatti più riemerso e lo hanno cercato disperatamente tra le insenature senza trovarlo.

Lanciato l'allarme alla Capitaneria di Porto ed al Suem 118. Il corpo di Tommaso è stato avvistato successivamente da alcuni bagnanti. Il giovane era podo distante dall'imbarcazione, si trovava su un fondale di otto metri circa.

A recuperare il corpo una motovedetta della Capitaneria che l'ha portato fino al pontile, nella Darsena Medicea di Portoferraio. All'arrivo immediato il soccorso di un medico e dei volontari della Croce Verde che hanno provato a rianimarlo con il defibrillatore ma purtroppo il ragazzo non c'era più niente da fare. Secondo i primi accertamenti la morte sarebbe sopraggiunta in seguito ad un probabile malore. Anche per tale ragione la salma è stata immediatamente restituita alla famiglia.

La gara tra Busseto Calcio e Salsomaggiore Calcio, in programma ieri e valida per la quarta giornata del campionato Under 17 provinciale di Parma, è stata rinviata a data da destinarsi.  

La redazione di NotiziarioCalcio.com si unisce al dolore di parenti ed amici ed esprime il più sincero cordoglio alla famiglia ed al Salsomaggiore Calcio.