Il Napoli sfida il Verona. Marino: «È la partita della vita»

12.12.2020 13:45 di Massimo Poerio   Vedi letture
Il Napoli sfida il Verona. Marino: «È la partita della vita»

“È la partita della vita, da giocare come sappiamo fare ma anche con quel pizzico di malizia e determinazione in più che fa la differenza”. Peppe Marino, allenatore del Napoli Femminile, non usa mezzi termini per presentare la sfida di domani con il Verona (ore 12.30 al Caduti di Brema di Barra, porte chiuse).

Un match importante in chiave salvezza in una giornata nella quale va in scena anche San Marino-Bari: “Dai dati che abbiamo analizzato possiamo dire di aver portato a compimento il processo di amalgama della squadra, composta anche da tante straniere alla prima esperienza in Italia. Ora abbiamo aggiunto altre due pedine come Rjisdjik e Arnadottir così da impreziosire ulteriormente l’organico con pedine di qualità. Ho fiducia, faremo bene”.


A proposito di innesti, il Napoli Femminile rende noto di aver prelevato in prestito dalla Fiorentina il terzino sinistro Martina Fusini. Fusini, 24 anni, è stata una colonna della formazione viola in queste ultime stagioni, vanta 72 presenze in A (compresa una breve apparizione nell’Empoli) ed è sbarcata a Napoli in giornata per aggregarsi al gruppo.