Marsala, spazio alle Rappresentative

07.04.2019 12:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Marsala, spazio alle Rappresentative

Archiviato il capitolo “campionato”, il Calcio Femminile Marsala continua la propria attività in maniera intensa coinvolgendo le proprie atlete dalla scuola calcio alla prima squadra, impegnate con le rappresentative.

Ieri, 05 aprile, le ragazze dell’Under 12 che giocano con la rappresentativa Trapani- Marsala hanno disputato la seconda giornata della Danone Nations Cup  (fase regionale) presso il centro sportivo Buon Pastore di Palermo come previsto dal calendario, perdendo con il Palermo ed avendo la meglio con l’ASD Balestrate. La Danone Nations Cup, giunta alla quarta edizione, che vede la collaborazione di FIGC e Danone, è una competizione mondiale Under 12, riservata esclusivamente alle formazioni femminili. Dopo le fasi regionali, ci saranno le fasi Interregionali e la finale al Centro Tecnico Federale di Coverciano. La vincente accederà alla fase Internazionale prevista ad ottobre a Barcellona.

Le ragazze dell’Under 15 che sono impegnate con la rappresentativa Trapani- Marsala nel campionato nazionale, domenica 07 aprile 2019 alle ore 17:00 al Sorrentino di Trapani, affronteranno il Balestrate e dovranno rimontare il 2 a 0 della partita di andata.

In settimana, l’Ufficio Regionale Calcio Femminile ha diramato il comunicato con le convocazioni ufficiali delle atlete dell’Under 23 della Sicilia, guidate dal tecnico regionale Antonella Licciardi, che parteciperanno al 58 esimo Torneo delle Regioni. Il Calcio Femminile Marsala è orgogliosa perché è la prima squadra per numero di allieve selezionale, ben sei. Le ragazze di mister Anteri e Giuseppe Chirco che ci rappresenteranno nel Torneo delle Regioni che avrà luogo nel Lazio a partire dal 13 aprile c.a. sono: Abbenante Francesca, Cammarata Alessia, Cartarasa Chiara, Clemente Helena, Di Stefano Veronica e Tomasino Michelle.

Per concludere il calendario, domenica 07 aprile si disputerà la partita Monreale vs Delfini Vergine Maria, ultima partita del triangolare che darà il nome della finalista che si scontrerà con il Catania per la finale di Coppa Sicilia.

Un grandissimo in bocca al lupo a tutte le nostre atlete che sono un buon esempio di come il calcio in rosa si stia facendo strada, pur con mille difficoltà, in un mondo prevalentemente maschile.