Napoli femminile, prende forma la rosa per la stagione 19/20

08.07.2019 14:00 di Giovanni Pisano   Vedi letture

Un colpo per reparto. Inizia così la campagna acquisti del Napoli Femminile, che da questa settimana ha un nuovo direttore sportivo, Gianni D’Ingeo. Il dirigente, reduce da una lunga militanza nell’Inter Femminile, culminata con la promozione in serie A pochi mesi fa, ha iniziato a costruire insieme alla dirigenza del club l’ossatura della squadra che punta al doppio salto di categoria. A disposizione del tecnico Peppe Marino sono stati messi, nei giorni scorsi, quattro nuovi elementi.

In porta arriva Federica Russo, reduce dalla vittoria di due scudetti consecutivi con la maglia della Juventus. Dal Sassuolo, invece, arriva Elisabetta Oliviero, napoletana di origine ma cresciuta a Genova, esterno difensivo che può giocare su entrambe le fasce. A centrocampo ci sarà Marta Longoni che dopo un’esperienza con il Milan Ladies vestirà la maglia del Napoli Femminile. Infine, in attacco, si potrà contare sull’esperienza di Martina Gelmetti, reduce da due stagioni con la maglia del Mozzecane in cui ha messo a segno 25 reti, dopo aver giocato due anni all’estero e, precedentemente, altri due anni a Verona.

Quattro volti nuovi che rappresentano solo il primo passo verso la costruzione della squadra che il presidente Carlino vuole portare in serie A a fine stagione. Intanto proseguono anche i lavori di riorganizzazione dell’assetto societario del Napoli Femminile, presentati in anteprima da Francesco Tripodi lo scorso 30 maggio nella sede di Carpisa al Cis di Nola. L’assemblea per l’aumento di capitale è stata fissata per il prossimo 18 luglio.