Pomigliano, Ferrandi: «Serie A dedicata a Pipola. Ora il derby col Napoli»

05.06.2021 08:45 di Francesco Vigliotti   vedi letture
Pomigliano, Ferrandi: «Serie A dedicata a Pipola. Ora il derby col Napoli»

Giulia Ferrandi, centrocampista del Pomigliano che ha vinto la Serie B ed è stato promosso in A, ha parlato a TMW Radio, nel corso della trasmissione Tutto Calcio Femminile: "Nulla accade per caso, quando hai persone che lavorano 24 ore al giorno con la passione e anche di più, questi sono i risultati. All'inizio magari pochi puntavano su di noi, ma il bello è proprio arrivare alla fine e sorprendere".

C'è anche del sentimento nel fatto che il vostro presidente sia spinto dall'amore verso la figlia scomparsa.
"Quello è il motivo che ci spinge a fare ancora meglio, una cosa del genere se non la vivi non riesci neanche ad immaginarla. Il presidente ogni volta ci emoziona ricordando la figlia Angela, è stata la nostra guida per farci uscire sempre a testa alta. Di questa società colpisce la volontà di fare cose nel medio e lungo termine".

Che ne pensa della possibile cessione del titolo sportivo della Florentia alla Sampdoria?
"Ho un'idea chiara, conoscendo Becagli so quanto ci tenga al movimento del calcio femminile. Secondo me non lascerà mai la sua società, ma è la mia personalissima opinione".

C'è spazio per due squadre di Napoli in Serie A?
"Me lo auguro, sarebbe un bel segnale per il calcio femminile in Italia e in Campania. Avere due società in massima serie sarebbe un grande vanto. Non vedo l'ora di scendere in campo per il derby col Napoli".