Italia Under 19, tre reti all'Ungheria: doppietta di Hasa e gol di Vignato

16.11.2022 21:15 di Francesco Vigliotti   vedi letture
Italia Under 19, tre reti all'Ungheria: doppietta di Hasa e gol di Vignato

In attesa di conoscere il proprio destino europeo, la Nazionale Under 19 ha superato a Coverciano, con un rotondo 3-0, i pari età dell’Ungheria nella prima delle due amichevoli in programma tra queste due squadre. Proprio in questi giorni i ragazzi di Bollini scopriranno se la loro avventura nel torneo continentale potrà proseguire: in base agli ultimi risultati degli altri gironi di qualificazione, infatti, gli Azzurrini sapranno se potranno accedere al Round 2 come miglior terza dei vari raggruppamenti.

La gara viene aperta dopo nemmeno quattro minuti di gioco dalla prima occasione da rete per gli Azzurrini: l’asse Lipani-D’Andrea sulla fascia destra porta quest’ultimo alla conclusione da buona posizione, ma il suo tentativo sorvola la traversa della porta avversaria. Lo stesso D’Andrea è protagonista al 18’ di un bel contropiede guidato da Amatucci, ma Pecsi è bravo, in uscita, a chiudergli lo specchio della porta con il piede e a ribattere il suo tentativo di rasoterra incrociato. Sul terreno di gioco del campo ‘Enzo Bearzot’ di Coverciano si assiste a un monologo azzurro per trame costruite, in cui entrambe le squadre non si sottraggono comunque alla contesa e giocano con un’ottima intensità. Al 36’ gli ospiti si affacciano per la prima volta dalle parti di Mastrantonio e lo fanno in maniera decisamente pericolosa, con una manovra di rimessa che porta Molnar a saltare anche l’estremo difensore azzurro, ma l’intervento in scivolata di Chiarodia è esemplare per tempismo e mantiene il risultato sullo 0-0. La reazione dei ragazzi di Bollini non si fa attendere e produce occasioni a ripetizione fino al 42’, quando il neoentrato Di Maggio si procura il rigore che Hasa dagli undici metri realizza con freddezza, spiazzando il portiere avversario.

Italia-Ungheria 3-0
ITALIA: Mastrantonio; Missori, Dellavalle (42’st Biagetti), Chiarodia (42’st Guarino), Favasuli (1’st Kayode); Lipani (32’pt Di Maggio), Amatucci (42’st Pagano), Ignacchiti (30’st Doratiotto); D’Andrea (1’st Vignato), Mancini (30’st Raimondo), Hasa (30’st Accornero). A disp.: Bagnolini. All.: Bollini
UNGHERIA: Pecsi; Farkas (15’st Kajan), Gyori (15’st Heil), Nagy, Horvath (1’st Krajcsovics); Kocsis; Molnar (1’st Szecsi), Keresztes (9’st Nagy-Kolozsvari), Bakti (1’st Tuboly), Kallai (25’st Menyhart); Gruber (25’st Toth T.). A disp.: Toth B.. All.: Szelesi
ARBITRO: Galipò. Assistenti: Lencioni e Linari. IV Ufficiale: Cerbasi
RETI: 43’pt su rig. e 23’st Hasa, 29’st Vignato
NOTE – ammonito Nagy. Recupero: 3’pt, 3’st