Maicol Lentini, 15 anni, morto dopo lunga malattia. Aveva giocato nell'Inter

20.05.2019 18:14 di Anna Laura Giannini   Vedi letture
Maicol Lentini, 15 anni, morto dopo lunga malattia. Aveva giocato nell'Inter

Si è spento dopo una lunga malattia il piccolo Maicol Lentini, giovane promessa del calcio ed ex dell'Inter. Il ragazzino, aveva appena 15 anni, è deceduto, dopo una lunga malattia, per un malore che lo ha colpito mentre era a casa

Maicol aveva combattuto con tutte le sue forze ma non è bastato a vincere la partita più importante. L'ex giovane promessa nerazzurra nel gennaio del 2017 era stato costretto a lasciare le giovanili nerazzurre proprio per curarsi. Sembrava che i suoi sforzi stessero avendo la meglio ma poi, ieri, il piccolo Maicol si è dovuto arrendere alla malattia per un malore improvviso che lo ha colpito nella sua casa di Zerbolò, in provincia di Pavia.

Tanti i messaggi di cordoglio che stanno arrivando alla famiglia. Immancabile quello del club nerazzurro: "FC Internazionale Milano partecipa commossa al dolore per la scomparsa del giovane Maicol Lentini. Proprietà, dirigenti, il Settore Giovanile nerazzurro, di cui Maicol ha fatto parte, squadra e tifosi si stringono attorno alla sua famiglia in questo giorno di grandissimo dolore".

La redazione di NotiziarioCalcio.com si unisce al cordoglio di famiglia, parenti ed amici tutti porgendo le più sentite condoglianze. Che la terra ti sia lieve piccolo Maicol.