Pordenone, il Centro De Marchi riapre al calcio giovanile

01.07.2020 18:15 di Davide Guardabascio   Vedi letture
Pordenone, il Centro De Marchi riapre al calcio giovanile

I bellissimi campi del centro sportivo Bruno De Marchi riaprono al calcio giovanile: dal 13 luglio ospiteranno l’edizione 2020 del PN Junior Camp. Un’edizione smart perché rivisitata secondo le limitazioni Covid-19, ma innovativa, a misura di giovane calciatore (6-12 anni) e calciatrice (6-14 anni). «Vogliamo ricreare al De Marchi – spiega il presidente Mauro Lovisa, che ha voluto fortemente non interrompere la storica tradizione dei camp neroverdi – l’atmosfera del campetto, del gioco nella sua essenza. Questa la nostra ricetta: meno ore, più divertimento e si porta da casa la maglia del proprio campione preferito. Sotto lo sguardo dei nostri qualificati istruttori. Ripartiamo quindi dalle cose più naturali e belle, come i sorrisi dei nostri ragazzi, un pallone e un prato verde».

Due le sessioni previste: dal 13 al 17 e dal 20 al 24 luglio. Il numero di posti è limitato, al fine di garantire standard qualitativi elevati e lo scrupoloso rispetto delle norme igienico sanitarie previste dalla Figc. Sotto la guida dello staff del Settore Giovanile del Pordenone, in questi giorni sul podio agli Oscar del calcio giovanile con Juventus e Roma, i partecipanti giocheranno dalle 17.30 alle 20.30 sui campi del De Marchi. I prezzi: una settimana 90 euro, due settimane 160 euro. Speciale promo per fratelli. Le iscrizioni sono aperte: scaricare il modulo da www.pordenonecalcio.com/camp e inviarlo tassativamente via mail a camp@pordenonecalcio.com.