Sangiustese, novità di calciomercato anche per la Juniores

02.01.2020 23:30 di Davide Guardabascio   Vedi letture
Sangiustese, novità di calciomercato anche per la Juniores

Con l’arrivo del nuovo anno si torna a fare il punto anche sulla Juniores Nazionale della Sangiustese che aveva già anticipato il primo turno del girone di ritorno e che tornerà in campo il prossimo 11 gennaio.

In questi giorni i ragazzi si sono sempre allenati di buona lena e si sono registrate alcune novità in rosa. Oltre al portiere Alessandro Finori (classe 2002) all’Atletico Centobuchi e Exzequiel Stebner (anche lui 2002) al Loreto, è stato ceduto in prestito il pari età Leonardo Giulianelli, approdato alla Cluentina.

Sono invece arrivati Alessandro Zaccaria Genovese, difensore classe 2003 dall’Ascoli, Francesko Haxhiu, centrocampista classe 2003 dalla Fermana e Pavle Stanic, centrocampista classe 2002 dalla Palmense.

A fare il quadro della situazione è mister Zazzetta. “Innanzi tutto saluto i ragazzi che in questi mesi hanno fatto proficuamente parte del nostro gruppo e dó il benvenuto ai nuovi arrivati. Durante la sosta – ha dichiarato il mister – abbiamo avuto modo di allenarci sempre e disputare diversi allenamenti congiunti con altre realtà che ci hanno dato modo di saggiare i nostri progressi e lo stato dell’arte. Nel corso del match con la nostra formazione Allievi ho avuto modo di approfondire la conoscenza con il Responsabile Organizzativo del Settore Giovanile Sandro Rossi e con il suo staff, risultandone molto favorevolmente colpito. Nel corso degli altri, invece, ho avuto modo di osservare i grandi margini collettivi e di finalizzazione e di valutare come già si iniziassero ad applicare in concreto i propositi con cui abbiamo impostato il lavoro nel girone di ritorno”.

“L’augurio per l’anno nuovo che voglio fare a tutti i ragazzi – ha concluso Zazzetta- è di essere sempre sereni e spensierati nella loro attività e di ottenere le soddisfazioni che meritano guadagnandole ogni giorno sul campo”.

A fargli eco il diggì Cossu: “Colgo l’occasione per augurare un buon 2020 a tutti i ragazzi della Juniores Nazionale e per fare i complimenti a mister Zazzetta e al suo staff per il lavoro di questi primi mesi. Ben tre elementi del suo gruppo, cioè Muzi, Sulo e da questa settimana anche Bertarelli, tutti ragazzi di grande prospettiva ed espressione del nostro territorio, hanno meritato di essere aggregati in pianta stabile ad allenarsi con la prima squadra. Un segnale che ci fa ben sperare per il futuro e che conferma come la nostra Società continui a credere e a puntate sui giovani”.