Selvadagi: «Qui al Montespaccato una famiglia, dobbiamo continuare così»

03.12.2022 00:04 di Maria Lopez   vedi letture
Selvadagi: «Qui al Montespaccato una famiglia, dobbiamo continuare così»

Dopo lo Scudetto della passata stagione in Under 18, il blocco squadra guidato da mister Walter Morigi sta ben figurando anche in Under 19 Nazionali e guida la classifica del girone H. Tra i giocatori che più si stanno mettendo in mostra c'è l'attaccante Valerio Selvadagi, autore di nove gol in queste prime dieci gare. Il numero nove azzurro commenta così l'avvio di campionato: “Anche questa stagione sta andando benissimo. Per me questo gruppo è una famiglia e i miei compagni sono come fratelli. Con loro l'anno scorso ho vissuto tanti viaggi ed avventure, lo Scudetto è stato solo la ciliegina sulla torta di un qualcosa di unico. Per quanto riguarda l'inizio di stagione, stiamo andando bene e dobbiamo continuare così”.

Domani al Don Pino Puglisi arriverà il Real Monterotondo Scalo e Selvadagi sa che non bisognerà abbassare la concentrazione: “Affronteremo una squadra ostica, così come tutte le altre che abbiamo giocato fino ad ora. Quando giochi contro la prima in classifica dai sempre qualcosa in più. Come al solito dovremo dare tutto per portare a casa i tre punti”. Prima di concludere il bomber parla del suo rapporto con il Montespaccato e del suo futuro: “Qui al Montespaccato mi trovo benissimo, mi rendo conto che è un progetto unico, non solo nel Lazio ma anche a livello Nazionale, per cui il mio obiettivo è quello di restare qui il più possibile. Il Presidente Monnanni e tutta la dirigenza lavorano benissimo, mi sento a casa e il mio desiderio è restarci il più possibile”.