Sogno per due giovani talenti: dalla Viareggio Cup all'Europa League

14.03.2019 16:20 di Davide Guardabascio   Vedi letture
Sogno per due giovani talenti: dalla Viareggio Cup all'Europa League

Questa sera a San Siro l’Inter si gioca il passaggio ai quarti di finale di Europa League dopo lo 0-0 dell’andata a Francoforte. Spalletti però deve fare i conti con le assenze. Mancheranno infatti Miranda, Nainggolan, Joao Mario e l’ormai ex capitano Mauro Icardi. Per rimediare a tutte queste defezioni il tecnico di Certaldo attinge a piene mani dalla Primavera chiamando ben 5 elementi: il difensore Gabriele Zappa, i centrocampisti Lorenzo Gavioli e Thomas Schirò (nella foto) ed infine le due punte Davide Merola e Sebastiano Esposito.

Se Gavioli e Merola (Under 19) ed Esposito (Under 17) lasceranno le rispettive Nazionali azzurre per sedersi sulla panchina di San Siro, diverso è il discorso per Schirò e Zappa. Entrambi i giocatori infatti sono stati convocati dal tecnico della Primavera nerazzurra Madonna per la 71ª edizione della Viareggio Cup. Dopo l’esordio da titolari lunedì contro i portoghesi del Braga nella partita inaugurale del Torneo al "Picco" di La Spezia, appena ricevuta la comunicazione della convocazione da parte di Spalletti, i due sono partiti immediatamente alla volta di Milano, saltando il secondo impegno dell'Inter vittoriosa ieri sera per 2-0 sul Cagliari.

Il punto interrogativo sta nel capire se Schirò e Zappa potranno essere di ritorno per domani (venerdì 15 marzo) alle 15, ora del fischio d’inizio di Inter-A.P.I.A. Leichhardt, terza ed ultima gara del girone decisiva per il passaggio del turno dei nerazzurri di Madonna.