Dopo Pro Patria e Adrense, un centrocampista torna al Ciliverghe

18.07.2019 19:45 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Dopo Pro Patria e Adrense, un centrocampista torna al Ciliverghe

Il Ciliverghe ha annunciato il raggiungimento dell’accordo con Jacopo Mozzanica. Il centrocampista classe '96 torna a vestire la maglia gialloblù dopo due stagioni passate in prestito prima alla Pro Patria e poi all’Adrense. Cresciuto nel vivaio del Brescia Calcio il mediano si era poi legato ala Ciliverghe con cui aveva disputato due campionati di serie D.

“Mozzanica è un elemento imprescindibile per il nostro progetto,–dichiara il direttore sportivo Danilo Facchinetti–sia io che il tecnico Carobbio lo abbiamo ritenuto fondamentale fin dal primo minuto, ha disputato una grandissima stagione il passato campionato crescendo molto sotto tutti i punti di vista e la sua esperienza sarà determinante all’interno dello spogliatoio dove si può già considerare uno dei vecchi del Ciliverghe. Per lui non a caso sono state rifiutate molte offerte nel corso del calciomercato”.“La stima che ho percepito nei miei confronti da parte del tecnico Carobbio è stata determinante–le parole di Jacopo Mozzanica–ci siamo sentiti spesso telefonicamente così come con il direttore Facchinetti. Tornare a Ciliverghe è motivo di orgoglio, ritorno cresciuto e pronto a riprendere il percorso interrottosi dopo i due anni di prestito, voglioso di mettermi a disposizione di un allenatore come Carobbio di cui tutti parlano un gran bene e che io ho avuto modo di conoscere solo come compagno di squadra. Il primo obiettivo è la salvezza nel minor tempo possibile, poi vedremo, perché questo per noi è un progetto a medio termine di crescita importante, e chi è qui è perché sente di farne parte veramente. Non vedo l’ora di iniziare”.