Gela l'ha consacrato ma ora è il momento di fare il salto di qualità...

20.05.2019 14:00 di Francesco Vigliotti   Vedi letture
Gela l'ha consacrato ma ora è il momento di fare il salto di qualità...

Il prossimo campionato di Serie D dovrebbe vedere ai nastri di partenza ancora il Gela. Il condizionale è d'obbligo visto che le sofferenze societarie che già in questa stagione hanno rischiato di raggiungere il punto di non ritorno. Parlare, quindi, ora di programmazione è davvero difficile.

Ragion per cui, molti calciatori dell'attuale rosa difficilmente attenderanno di sapere il futuro societario e cominceranno a guardarsi intorno. Chi quasi certamente non vestirà più i colori biancoazzurri è il terzino destro, all'occorenza centrale, Simone Brugaletta. L'ex Teramo, cresciuto nel settore giovanile del Catania, nelle ultime tre stagioni si è consacrato nella sua Sicilia facendosi apprezzare a suon di prestazioni da molti osservatori. Sembra giunto ora il momento di fare il salto di qualità. Non a caso sul ragazzo ci sono tanti club importanti che puntano ad un campionato di vertice in Serie D. Per Brugaletta sono arrivati anche sondaggi di alcuni club di Serie C. Insomma, è arrivato il momento di spiccare il volo per l'atleta nato a Modica nel 1994.