La Vastese chiude col botto il mercato: arriva Palumbo

13.09.2019 22:03 di Elena Gestra   Vedi letture
La Vastese chiude col botto il mercato: arriva Palumbo

Il suo ‘biglietto da visita‘ parla chiaro: oltre cento presenze in Serie C e quasi centocinquanta in D, 30 anni di età, grande esperienza, qualità di gioco, muscoli e fosforo a centrocampo.

Cosmo Palumbo, classe 1989, originario di Napoli, nelle ultime due stagioni punto di forza del Francavilla (63 presenze e ben 25 gol realizzati in giallorosso) ed all’inizio dell’attuale alla Fidelis Andria, è un nuovo giocatore della Vastese.

Un elemento di alto profilo per mister Marco Amelia ed un altro colpo di mercato significativo messo a segno dal club biancorosso dopo quello di appena qualche giorno fa con Vittorio Esposito.

Tra le esperienze di Palumbo si ricordano quelle tra i professionisti con le maglie di Savona, Tuttocuoio, Pro Patria, Reggiana, Casale, Como, Monza, Aversa Normanna, Lecco e Cesena e di D con Ancona, Cavese e Sanremese. Alla fine del campionato 2017/2018 è stato premiato dalla Lega Nazionale Dilettanti come “miglior centrocampista della Serie D”.

Allo Stadio Aragona ha siglato l’accordo che lo lega alla Vastese posando per la foto di rito con il presidente Franco Bolami ed il co-presidente Pietro Scafetta.

“La Vastese è stata la migliore opportunità che ha soddisfatto la necessità di dovermi avvicinare a casa per problemi familiari personali – le prime parole di Palumbo -. Ringrazio la Fidelis Andria nel nome del presidente, del direttore, dello staff tecnico, dei compagni di squadra e dei tifosi per lo splendido trattamento di questi due mesi, augurando loro il meglio per il prosieguo della stagione”.