Nardò, il diesse Corallo: «Pronti ad intervenire sul mercato»

27.11.2021 11:15 di Anna Laura Giannini   vedi letture
Fonte: Nuovo Quotidiano di Puglia
Nardò, il diesse Corallo: «Pronti ad intervenire sul mercato»

«Ci potrebbero essere delle novità nella finestra di mercato del mese di dicem­bre». Il diesse del Nardò, Andrea Corallo, non svela molto sulle eventuali strategie dell'area tec­nica sebbene si sia notata co­munque una grande attività ne­gli ultimi giorni.

«Fermo re­stando - ha commentato il diri­gente granata - che ogni opera­zione dovrà essere avallata dal nostro tecnico al quale, comun­que, l'attuale rosa a disposizio­ne sembra soddisfarlo. Ma an­che noi siamo dello stesso avvi­so. La squadra è competitiva, ma si può sempre apportare delle modifiche. Infatti, qual­che settimana fa. abbiamo con­cluso con Gallo e Caputo. Due calciatori che hanno già fatto bene a Nardò e per i quali mi­ster De Candia ha mostrato interesse e soddisfazione».

Coral­lo, quindi, ha voluto escludere eventuali operazioni in uscita: «AI momento nessun ragazzo ci ha chiesto nulla. Anzi, abbia­mo ricevuto delle proposte da parte di altri calciatori che vor­rebbero venire a Nardò. C'è una società solida alle spalle ed oggi, tutto ciò, vuol dire essere una ottima garanzia per con­cludere le trattative».

Entrando nel merito dell'aspetto tecnico, il direttore sportivo del Nardò ha voluto analizzare la debacle casalinga contro il Francatila dell'ex Nicola Ragno: «Onesta­mente non sono riuscito a dar­mi una spiegazione per la scon­fitta. Non abbiamo neanche giocato male. Abbiamo com­messo alcune ingenuità e le ab­biamo pagate care. Probabil­mente il rigore subito d ha de­moralizzato un po' troppo, seb­bene ci sia stata una adeguata reazione. Nel girone “H" tutte le partite sono complicate. An­che chi d sta dietro, si sta rior­ganizzando per risalire la clas­sifica. Domenica andremoa Bi- tonto e poi ci sarà il Rotonda. In som ma dovremo dare il mas­simo per continuare a risalire la graduatoria».

Per la sfida contro la terza forza del torneo, mister De Candia potrà conta­re sull'intera rosa a disposizio­ne. Nei ranghi è rientrato an­che Van Ransbeeck. assente do­menica scorsa per scontare il tumodi squalifica a seguito del rosso ricevuto contro il Matino. Il centrocampista belga do­vrebbe partire dal primo minu­to. schierandosi davanti alla di­fesa. Di conseguenza, uno fra Mongoli e Cancelli si dovrà ac­comodare in panchina. L’altro ballottaggio riguarda la linea difensiva. Porcaro, Mileto e Masetti si contenderanno i due po­sti davanti a Loveechio.