Picerno, si attende il sì di Esposito. Se non arriva via con le alternative

14.06.2018 13:30 di Nicolas Lopez  articolo letto 610 volte
Fonte: quotidiano del sud
Picerno, si attende il sì di Esposito. Se non arriva via con le alternative

Continua a lavorare in modo serrato il Picerno in vista della prossima stagione calcistica di Serie D, con la squadra di mister Mimmo Giacomarro che proverà a raggiungere, al quarto anno di disputa della quarta serie, l’obiettivo play-off.

Sicuramente non facile per il girone, com’è noto a tutti, tosto, viste le squadre che in questi anni partecipato in rappresentanza di piazze importanti. La dirigenza, con a capo il direttore generale Enzo Mitro, sta lavorando ed ha avviato i contatti per portare a Picerno giocatori importanti, di categoria, capaci di dare un valore aggiunto alla Leonessa della Lucania. Quanto basta per “ambire in alto”, come sottolineato da patron Donato Curcio durante la diretta telefonica in occasione della presentazione di mister Giacomarro.

In questi giorni Mitro ha incontrato più giocatori, a Picerno e fuori, per l’allesti - mento della nuova rosa. Senza “smontare” totalmente la vecchia. “L’obiettivo –ha dichiarato Mitro- è quello di trattenere giocatori importanti come capitan Esposito, Franzese, Impagliazzo, Imbriola, Crucitti ed altri, come gli under. Stiamo lavorando senza sosta e sondando più giocatori per allestire una squadra importante”.

Su capitan Esposito, oltre alle Potenza, “sirene” arrivano anche dalla Salernitana e da altri club importanti di Serie D e Lega Pro. Tutto dipenderà sicuramente da lui. Picerno, seppur una piazza piccola, ha richiamato “l’attenzione” di molti atleti, anche importanti, che si sono informati sulla Leonessa. Ciò dimostra la serietà della Società e l’importanza del progetto della squadra di patron Curcio. Contestualmente, la società sta lavorando anche per la sede del ritiro. Non è escluso venga svolto in casa, a Picerno, ma si sta chiaramente anche valutando l’ipotesi di farlo in provincia o addirittura fuori regione. Tutto dipenderà da quale location migliore la società riuscirà a trovare per la squadra, in modo da garantire qualcosa di importante. La società ha le idee chiare su quali nomi puntare, su quali atleti, che possano fare bene ai rossoblù. Mister Giacomarro e il dg Mitro stanno lavorando a stretto contatto per garantire una rosa di qualità. Non c’è ancora nero su bianco per l’ingaggio di nuovi calciatori, ma la società spera di poter stringere presto accordi importanti per gettare le basi del nuovo Picerno targato Giacomarro.