Ponte San Pietro, da registrare un innesto in attacco

04.03.2021 18:00 di Anna Laura Giannini   Vedi letture
Ponte San Pietro, da registrare un innesto in attacco

Da registrare un innesto in attacco per il Ponte San Pietro. Prelevato dall'Ambrosiana, dove ha giocato la prima parte di stagione, un paio di settimane fa è arrivato a vestire di blue la punta centrale, classe 2000, Leonardo Moraschi che ha iniziato a giocare a calcio dall'età di sette anni nel settore giovanile dell'Atalanta dove è rimasto fino a 16 anni.

È passato poi alla Feralpi Salò dove ha giocato nella Berretti vincendo il campionato per poi fare l'esordio nella prima squadra militante in Lega Pro sia in campionato che in Coppa Italia.

Ha in seguito giocato in Serie D nel Calvina, nel Breno e nella prima parte della corrente stagione sportiva, come detto, nell'Ambrosiana.