Coppa Italia - Il Casarano cede al Nardò ai calci di rigore

19.08.2019 00:00 di Anna Laura Giannini   Vedi letture
Coppa Italia - Il Casarano cede al Nardò ai calci di rigore

Il Casarano cede al Nardò ai calci di rigori dopo una partita davvero ricca di colpi di scena. Passano infatti in vantaggio gli ospiti con Foggia. Il ritorno dei padroni di casa è prepotente tanto che Camara, Mengolo ed Aquaro firmano il sorpasso e l'allungo. Nel finale però Tiscione va in gol due volte, con una saetta ed un calcio di punizione stupendo mandando le squadre ai calci di rigore. Dagli undici metri però è il Nardò a fare festa accedendo al primo turno di Coappa Italia di Serie D.

Nardò - Casarano 3-3 (7-6 dopo i rigori)

Nardò (4-3-3): Mirarco, Frisenda (49’ st Botrugno), Stranieri, Danucci, Aquaro, Centonze, Avantaggiato, Mengoli, 20’ st Luciani), Camara (45’ st Vecchio), Calemme, Cancelli. A disp: Montagnolo, Trinchera, Luciani, Balzano, De Giorgi, De Luca, Vecchio, Botrugno, Mancini. All. Foglia Manzillo.

Casarano (3-4-3): Morabito, Girasole (34’ st Ielo) D’Aiello, Lobjanidze, Versienti, Occhiuto (19’ st Morleo), Giacomarro, Rescio (19’ st Cappilli), Tiscione, Russo (42’ st Mincica), Foggia (29’ st Olcese).  A disp: Rolli, Mattera, Gallo, Cappilli, Ielo, Bongiorno, Mincica, Morleo, Olcese. All. Manca

Arbitro: Vergaro di Bari

Assistenti: Patruno e Colavito di Bari.

Reti: 4’ pt Foggia, 20’ Camara; 4’ st Mengoli, 19’ Aquaro, 41’ e 47’ Tiscione.

Sequenza rigori: Danucci (N) gol, Tiscione (C) gol, Centonze (N) parato, Morleo (C) gol, Luciani (N) gol, Olcese (C) parato, Aquaro (N) gol, Mincica (C) gol, Calemme (N) gol, Giacomarro (C) parato

Note: Ammoniti Cancelli del Nardò, D’Aiello e Tiscione del Casarano.  Espulso il tecnico del Nardò, Foglia Manzillo al 48’ st.