Il Matelica è la prima finalista di Coppa Italia. Si arrende il Mantova

03.04.2019 17:02 di Maria Lopez   Vedi letture
Il Matelica è la prima finalista di Coppa Italia. Si arrende il Mantova

Il Matelica è la prima finalista di Coppa Italia di Serie D. La formazione di Tiozzo ha avuto la meglio su quella del Mantova, sconfitto da due calci di rigore realizzati da Florian. Stasera i marchigiani conosceranno la loro avversaria nella finalissima, vedremo chi la spunterà tra Messina e Real Giulianova. Nel caso in cui fossero questi ultimi, ci ritroveremmo ad avere in finale della competizioni due squadre dello stesso girone (F), cosa mai capitata sino ad oggi nella storia della manifestazione.

I gol - La gara si sblocca al 23' su calcio di rigore trasformato da Florian per fallo di Brazinskas che ha steso in area Margarita lanciato a rete dopo che Bertozzini aveva perso palla. La risposa degli ospiti è immediata con Alma che sguscia via in velocità, l'ex Gela vede e serve Yeboah sulla cui botta si supera Avella che niente può però sul tap in di Ferrari che da pochi passi non sbaglia. La partita si decide nella ripresa, ancora al 23', con un altro calcio di rigore. Stavolta è Cherubin a farla grossa: il calciatore è in barriera e sul tiro di punizione intercetta la sfera con la mano. Per l'arbitro non ci sono dubbi: Florian dal dischetto non sbaglia e fa doppietta. La gara del Mantova di fatto si chiude al 38' quando Fabrizio De Santis si fa ammonire per la seconda volta lasciando i suoi compagni di squadra in dieci.

Matelica-Mantova 2-1

Matelica:  Avella;   Visconti (42′ st Arapi), Cuccato, S. De Santis, Riccio; Angelilli, Pignat, Lo Sicco (34' st Favo), Bugaro;  Margarita (34′ st Dorato); Florian (42′ st Demoleon). A disp.: Luglio, Benedetti, Mancini,  De Luca, Melandri. All.: Tiozzo

Mantova: Brazinskas, De Santis F., Aldrovandi, Bertozzini (24′ st Guglielmelli), Tosi (34′ st Riccò), Cherubin (30′ st Ekuban), Cuffa (12′ st Antogiovanni), Varano, Alma,  Ferrari, Yeboah (24′ st Scotto). A disp.: Conti, Musiani, Sbordone, Lazzarin. All.: Morgia.

Arbitro: Jacopo Bertini di Lucca
Assistenti: Pressato di Latina e Cerilli di Latina
Reti: 23' pt Florian su rigore, 35' pt Ferrari, 23' st Florian su rigore
Note: Spettatori 700 circa, di cui una sessantina di tifosi ospiti. Espulsi al 28' st Esposito dalla panchina ed al 38' st Fabrizio De Santis per doppia ammonizione. Ammoniti: S. De Santis, Brazinskas, Varano, Cherubin.. Recupero: pt 0'. st' 6'.