Mantova, Morgia: "Ci qualifichiamo noi per la finale"

28.02.2019 10:30 di Maria Lopez   Vedi letture
Mantova, Morgia: "Ci qualifichiamo noi per la finale"

Un pareggio il risultato finale della gara di andata della semifinale di Coppa Italia di Serie D tra Mantova e Matelica. Un risultato che lascia l'amaro in bocca ai lombardi, con Massimo Morgia che ha commentato così la prestazione dei suoi: "Sono gare da valutarsi sulla distanza dei centottanta minuti e credo che giocando la prossima sfida come abbiamo fatto questa non avremo problemi a raggiungere la qualificazione alla finale. Percentuali? Se guardo il risultato cinquanta percento, ma se guardo la partita giocata direi ottanta percento per noi e venti percento per loro. Il Matelica era pressoché al completo, noi invece abbiamo fatto riposare qualche giocatore importante e dato spazio ad altri che solitamente hanno meno occasioni per mettersi in mostra. Nonostante ciò abbiamo mantenuto un costante predominio del gioco subendo il pari da calcio piazzato. Non c'è troppa amarezza tra noi, sono convinto che tra un mese sarà un'altra storia e possiamo dimostrare di andarci a prendere quel successo che ci serve. Spiace solo per i ragazzi scesi in campo, loro meritavano una vittoria e non un pari. Questo di aver arretrato il baricentro è stato il nostro limite ma le sostituzioni forzate mi hanno obbligato a cambiare il modulo in corsa. Stavamo vincendo e mi è parsa la più logica delle soluzioni, considerato che il Matelica fino a quel momento non si era mai reso pericoloso. Ma il campo ha detto che siamo nati per attaccare e quando proviamo a difendere lo facciamo male. Il gol nato da una punizione è una pecca sulla quale dobbiamo lavorare ma a ben guardare da inizio stagione abbiamo preso solo quattro reti da piazzato. Abbiamo affrontato l'impegno pensando anche al Legnago e ho avuto dai più giovani le risposte che volevo. Ora so che posso contare anche su di loro per il finale di stagione. Il gruppo ha dimostrato una volta di più di che pasta è fatto".