Messina-Matelica, ecco come si dividerà il Francioni: settori e biglietti per le tifoserie

03.05.2019 16:30 di Ermanno Marino   Vedi letture
Messina-Matelica, ecco come si dividerà il Francioni: settori e biglietti per le tifoserie

La Finale della Coppa Italia Serie D Messina-Matelica si giocherà al “Francioni” di Latina. Lo ha ufficializzato il Dipartimento Interregionale dopo aver incontrato a Roma, presso la sede della LND, i rappresentanti delle sue squadre finaliste. Nel corso della riunione sono stati assegnati i settori alle rispettive tifoserie e sono state concordate le modalità di accesso all'impianto.

Il settore Ovest della Tribuna lato Sud è stato riservato ai sostenitori del Matelica, mentre la Gradinata ospiterà i supporters del Messina. Il costo dei biglietti è stato fissato a 10 euro (la prevendita sarà possibile a Messina e Matelica con modalità che saranno comunicate a breve). Donne e under 14 potranno entrare gratis, ritirando il tagliando ai botteghini.

Saranno concessi anche 2 accrediti ad ogni società affiliata alla FIGC che ne faccia richiesta via email direttamente al Latina Calcio (ssdlatinacalcio1932@gmail.com). La gara sarà trasmessa in diretta esclusiva su Repubblica.it

MEDIA - Per la concessione degli accrediti stampa in occasione della gara di finale della Coppa Italia Serie D gli organi di informazione devono osservare le seguenti procedure:

a) ciascuna testata giornalistica e/o agenzia di stampa dovrà inviare, entro le ore 12.00 di giovedì 16 maggio 2019, la richiesta di accredito compilando l'apposito FORM, tenendo presente che sarà consentita la presenza di un numero massimo di due giornalisti e di un fotografo per ciascuna testata accreditata. Al solo fotografo, in possesso di regolare accredito, è consentito l'accesso a bordo campo. Tale accredito va richiesto anche dai fotografi professionisti, non segnalati da alcuna testata giornalistica.

b) le emittenti televisive, che risultano in possesso della prescritta autorizzazione valida per la Stagione Sportiva in corso, dovranno inoltrare apposita richiesta di accredito, nei modi e nei tempi di cui al precedente punto a), e sarà consentita la presenza di un numero massimo di due giornalisti e di un operatore per ciascuna testata televisiva accreditata. Non è consentito l'accesso dell'operatore-TV a bordo campo. Non è consentita la diretta dell'incontro.

c) le emittenti radiofoniche, che risultano in possesso della prescritta autorizzazione valida per la Stagione Sportiva in corso, dovranno inoltrare apposita richiesta di accredito, nei modi e nei tempi di cui al precedente punto a), e sarà consentita la presenza di un numero massimo di due giornalisti accreditati, ai quali non e' consentito l'accesso a bordo campo.

d) al momento dell'accesso allo stadio è necessario esibire un documento d'identità. I fotografi, sono tenuti a consegnare il documento al direttore di gara. Lo stesso documento sarà restituito al termine dell'incontro.