Real Giulianova, Bolzan: "Dopo la prestazione col Messina non possiamo più nasconderci"

28.02.2019 13:30 di Maria Lopez   Vedi letture
Real Giulianova, Bolzan: "Dopo la prestazione col Messina non possiamo più nasconderci"

Il Real Giulianova ha raddrizzato l'andata della semifinale di Coppa Italia grazie al pareggio ottenuto col Messina firmato da Tozzi Borsoi su rigore. Ora toccherà giocarsi il tutto per tutto nella gara di ritorno.

L'allenatore Dario Bolzan ha analizzato così la gara a Radio G Giulianova: “Sono felice per la reazione arrivata dopo il loro gol. Questa squadra sistematicamente quando subisce una rete finisce per appiattirsi, mentre oggi è andata diversamente. Avevamo studiato bene questa gara, ho fatto capire ai ragazzi cosa potevano fare. Noi bene solo per mer mezz'ora? Non sono d’accordo, nel primo tempo tutto quello che hanno creato loro è nato da errori individuali, ma sapevamo che sarebbe stata una prima parte di gara molto tattica. Nella ripresa è venuto fuori quello che volevo: una squadra che pedali forte, che attacchi gli spazi. Mi dispiace soltanto perché forse potevamo fare qualcosa di più. Napolano? Non lo scopriamo ora, siamo stati bravi a trovargli la posizione attuale, dove riesce a far girare la squadra e a esprimere il suo calcio. Possibilità per la finale? Ne riparleremo ad aprile, ora dobbiamo pensare solo alla Savignanese. I ragazzi non hanno più alibi, dopo la prestazione col Messina non si possono più nascondere. Io mi assumo da sempre tutte le responsabilità, ma dopo oggi i miei giocatori non possono più tornare indietro: ora devono pedalare forte. Uomini contati in attacco? Non mi lamento mai, spero di recuperare tutti i giocatori, ma per me non cambia niente.”