Sanremese, l'emozione di Bregliano: "Quanto pesava quel pallone..."

05.12.2019 13:00 di Francesco Pizzoccheri   Vedi letture
Sanremese, l'emozione di Bregliano: "Quanto pesava quel pallone..."

Al termine della gara vittoriosa di Seravezza che ha regalato al semifinale alla Sanremese è intervenuto Simone Bregliano, autore del penalty decisivo:

“Quando mi sono presentato sul dischetto, il pallone pesava come un macigno. Ho cercato di non pensare a nulla, ho cercato di concentrarmi il più possibile. Ho visto che il portiere ha fatto un leggero movimento, ho provato a chiudere l’angolo e sono riuscito a spiazzarlo. Quando ho visto la palla in rete mi sono girato e mi sono accorto che tutti i miei compagni correvano verso di me, è stata una sensazione bellissima. Ci siamo abbracciati, ci siamo messi a saltare, il bello del calcio è tutto qui. Voglio fare i complimenti a tutti, e in particolare a Caruso che dal dischetto ha fatto due parate straordinarie. Sono molto contento perché il Seravezza è una buona squadra, molto fisica, ci ha reso la vita difficile ed ha provato fino all’ultimo a portare il risultato a casa. Lottavano sulle seconde palle con grande coraggio, il secondo tempo è stato duro. Voglio dedicare questo successo alla mia famiglia, a tutta la squadra e ai tifosi. Già domenica a Savona c’è stato un bell’entusiasmo. Sono sicuro che in questi due impegni casalinghi con Fossano e Prato la gente verrà al Comunale numerosa per darci una mano.”