Sanremese, mister Ascoli: "Doppietta? Non a dicembre..."

05.12.2019 10:00 di Francesco Pizzoccheri   Vedi letture
Sanremese, mister Ascoli: "Doppietta? Non a dicembre..."

Al termine della gara vittoriosa di Seravezza che ha regalato al semifinale alla Sanremese è intervenuto il il tecnico Nicola Ascoli:

“Sono molto soddisfatto non solo per il risultato ma anche per la prestazione, tutti quelli che hanno giocato oggi dall’inizio come Gagliardi che è arrivato da una settimana o come Scarella, Fenati e Calderone, che di solito trovano meno spazio, si sono calati perfettamente nella parte e hanno dato il massimo. Faccio i complimenti a tutti e in modo particolare rivolgo un encomio speciale a Paolino per il gol. Deve continuare così. Dal dischetto ci sono stati diversi errori da una parte e dall’altra, ma questo è il bello del calcio, ci sta. La cosa importante è che nel momento decisivo noi siamo riusciti a trasformare quello decisivo. Siamo molto contenti, ma restiamo con i piedi per terra. I campionati non si vincono a dicembre, così come le coppe. Siamo in semifinale, è vero, e proveremo ad arrivare fino in fondo. Ma da domani inizieremo a pensare al campionato e alla gara di domenica col Fossano. Il girone resta molto equilibrato ed apertissimo. Oggi nei recuperi il Chieri vincendo col Vado si è rilanciato e lo stesso Fossano, pareggiando a Casale, si è portato ad un solo punto da noi. E’ una squadra importante, verrà a Sanremo sulle ali dell’entusiasmo, guai a sottovalutarlo. In questo momento di gioia, voglio rivolgere un pensiero alla mia compagna Sonia che proprio un anno fa, il 4 dicembre, ha perso la madre Silvana, giovanissima.”