Altro derby per l’Unione Calcio: al “Di Liddo” arriva la Vigor Trani

Eccellenza Puglia
23.02.2019 22:10 di Redazione NotiziarioCalcio.com   Vedi letture
Altro derby per l’Unione Calcio: al “Di Liddo” arriva la Vigor Trani

Secondo derby consecutivo per l’Unione Calcio Bisceglie che domenica 24 febbraio, alle ore 15.00, ospiterà al “Di Liddo” la Vigor Trani nell’incontro valevole per la ventiquattresima giornata di campionato.

L’obiettivo degli azzurri del tecnico Di Corato è di tornare alla vittoria, dando continuità al buon pareggio di Barletta (0-0). Tuttavia, si prospetta una gara affatto semplice per i biscegliesi in quanto affronteranno una squadra che rincorre un posto nei playoff, reduce dal pareggio interno contro la Fortis Altamura (1-1), e che ha nel mirino il quinto risultato utile consecutivo.

“Sono soddisfatto del pareggio ottenuto a Barletta – afferma il vice allenatore, nonché preparatore atletico azzurro, Maurizio Capozza -. La squadra ha avuto un atteggiamento deciso, mettendo in campo uno spirito di sacrificio invidiabile, tenendo conto delle tante assenze a cui dovevamo far fronte. Tatticamente non abbiamo commesso errori, credo sia un buon punto di partenza per lo sprint finale”.

Il vice tecnico degli azzurri si sofferma, poi, sulla condizione atletica della squadra. “Abbiamo raggiunto una condizione psicofisica accettabile – sentenzia -. Nella gara di Barletta la squadra ha corso per 95’, nonostante i ritmi della gara siano stati tendenzialmente alti. Facendo leva sulla consapevolezza dei propri mezzi si può ben sperare in futuro. Il morale è buono ma siamo altrettanto consapevoli che eventuali prossimi errori potrebbero avere un peso specifico ancora più importante in questa fase di campionato. Per questo contro il Trani sarà fondamentale un giusto approccio alla gara, consci che sarà una partita assolutamente da non sbagliare”.

Tra Vigor Trani ed Unione Calcio ci sono tredici punti di distacco. La compagine tranese occupa attualmente la sesta posizione con 34 punti, in condominio con il Gallipoli, mentre l’Unione Calcio occupa la terzultima posizione con 21 punti.

I biscegliesi puntano al sesto successo dinanzi al proprio pubblico, mentre la compagine allenata da Scaringella è alla ricerca della quarta affermazione di fila in trasferta.

La squadra azzurra è una delle compagini più prolifiche in termini di gol tra le mura amiche (23 sui 29 complessivi messi a segno), così come il Casarano. Il Trani, invece, nelle ultime tre gare disputate lontane dal “Comunale” non ha subito gol ed è andato a segno sette volte.

Per il derby contro la compagine tranese mister Di Corato dovrà fare a meno degli squalificati De Mango, Quacquarelli, Albrizio e Petrachi.

L’incontro sarà diretto da Salvatore Iannella della sezione di Taranto, che sarà coadiuvato da Gianmarco Spedicato e Piergiorgio Battista, entrambi provenienti dalla sezione di Lecce.

Al match potranno assistere 99 spettatori residenti a Bisceglie. I tagliandi sono acquistabili presso Pedone Ferramenta (Via Capitan Gentile) e Tabacchiera Corso Umberto, al costo unico di 5 euro.