C.R. Puglia, il consigli direttivo ratifica nuove nomine

28.01.2021 00:15 di Anna Laura Giannini   Vedi letture
C.R. Puglia, il consigli direttivo ratifica nuove nomine

Il Consiglio Direttivo del Comitato Regionale Puglia LND, nella riunione svoltasi nella giornata di ieri in modalità di collegamento remoto in videoconferenza, ha stabilito le nomine per gli incarichi del quadriennio 2021-2024 a seguito delle risultanze dell’Assemblea Ordinaria Elettiva del 9 gennaio 2021.

Il Presidente Tisci, d’intesa con i Componenti il Consiglio Direttivo, ha confermato all’unanimità Diletta Mancini nei ruoli di Segretario e Responsabile Amministrativo del C.R. Puglia LND. Confermato anche Alessandro Schirone nel ruolo di Vice Segretario del Comitato Regionale.

Il Consiglio Direttivo, su proposta del Presidente Tisci, ha eletto all’unanimità Otello Sariconi quale Vice Presidente Vicario del C.R. Puglia LND. Il Vice Presidente sarà ancora Domenico Favale. In ottemperanza a quanto previsto dal Regolamento della Lega Nazionale Dilettanti, fanno parte del Consiglio di Presidenza i due Vice Presidenti ed il Segretario.

Per quanto riguarda il Collegio Revisori dei Conti, il Consiglio Direttivo ha preso atto del verbale dell’Assemblea Ordinaria Elettiva ratificandone la composizione in questo modo: Emanuele Veneziani (Presidente); Adriano Migali e Nicola Notarnicola (Componenti Effettivi); Marcello Liaci e Giacomo Buzzerio (Componenti Supplenti).

Il Presidente Tisci ha presentato ieri in Consiglio Direttivo le proposte di nomine per la composizione delle Delegazioni Provinciali e Distrettuali afferenti al Comitato Regionale, approvate all’unanimità. Una volta ratificate da parte della Lega Nazionale Dilettanti, le stesse avranno decorrenza immediata fino al 30 giugno 2021. L’unica variazione sostanziale rispetto alla stagione precedente riguarda la Delegazione Provinciale della BAT, per la quale il Presidente Tisci ha assunto la reggenza fino al termine della corrente stagione sportiva. Questo l’elenco di tutti i Delegati: Emanuele Zonno (DP Bari), Fernando Distante (DP Brindisi), Luciano Imbriano (DP Foggia), Luana De Mitri (DP Lecce), Orazio Colazzo (DD Maglie) e Fabio Torio (DP Taranto).

Per quanto riguarda l’attività agonistica, il Consiglio Direttivo ha esaminato le risultanze dell’indagine effettuata nei giorni scorsi a scopo conoscitivo dal Presidente Tisci con le Società iscritte al Campionato Regionale di Eccellenza relativamente ad una eventuale ripartenza dell’attività agonistica ufficiale, strutturando alcune proposte che saranno presentate al Consiglio Direttivo della Lega Nazionale Dilettanti in programma il prossimo 6 febbraio 2021. Soltanto in quella sede potrà essere presa una decisione a livello nazionale che potrebbe interessare il Campionato Regionale di Eccellenza, sulla cui ripartenza i Comitati Regionali non possono esprimersi in maniera autonoma. Nell’eventualità che il principale torneo regionale dovesse ripartire, alla pari di tutti i campionati riconosciuti di interesse nazionale, tutte le Società iscritte dovranno aderire all’adozione di un protocollo adeguato all’attuale situazione di emergenza sanitaria.

A tal proposito, è stato istituito uno sportello riservato alle Società per chiedere informazioni al Comitato Regionale Puglia LND a riguardo dell’attuazione del protocollo per contrastare e contenere la diffusione dei contagi da Coronavirus. Lo sportello sarà gestito da un medico specializzato, il Dottor Giuseppe Lassandro, nominato ieri dal Consiglio Direttivo quale Responsabile delle procedure anti Covid-19. Tutte le Società affiliate al Comitato Regionale potranno inoltrare i propri quesiti all’indirizzo di posta elettronica infocovidpuglia@lnd.it. Il Dottor Lassandro gestirà tutte le richieste pervenute rispondendo alle Società nel più breve tempo possibile.

Il Presidente Tisci, inoltre, ha concluso la riunione del Consiglio Direttivo sottoponendo all’attenzione dei Componenti l’elenco delle aziende convenzionate con il Comitato Regionale Puglia LND per effettuare tamponi molecolarisierologici ed antigenici a prezzi più vantaggiosi, al fine di fornire un ulteriore servizio alle Società dilettantistiche e giovanili pugliesi intenzionate a rivolgersi presso una delle strutture che saranno elencate in un Comunicato Ufficiale di prossima pubblicazione.