Chieti, Ricci: "La vittoria di mercoledì deve darci slancio. Ogni partita è una finale"

Eccellenza Abruzzo
12.10.2018 09:30 di Nicolas Lopez  articolo letto 110 volte
Chieti, Ricci: "La vittoria di mercoledì deve darci slancio. Ogni partita è una finale"

Quella di mercoledì sera è stata la vittoria del gruppo contro l'Amiternina, una di quelle partite che resteranno senz’altro nei momenti chiave nel corso di un’annata sportiva dove nel momento più difficile, dopo due sconfitte consecutive, e un cambio di guida tecnica, la mentalità e il coraggio prevalgono su tutto.

Proprio nelle parole del teatino doc Daniele Ricci c’è la disamina perfetta della metamorfosi positiva del Chieti.

“È stata una bella serata: siamo contenti dei tre punti conquistati davanti ai nostri tifosi che mancavano dalla prima giornata – spiega il difensore – volevamo fortemente invertire la rotta e disputare una partita all’altezza, riscattandoci dopo le ultime prestazioni negative. Questa vittoria deve darci lo slancio per ripartire e recuperare le posizioni in classifica”.

Rispetto alla gara contro i Nerostellati cosa è cambiato in voi?
“Domenica scorsa, pur giocando un discreto primo tempo, nella ripresa siamo scesi di tono. Dopo il pareggio subito siamo andati in difficoltà e forse è subentrata in noi un po’ di paura ripensando anche alla gara persa con il Miglianico. In questi giorni ci siamo parlati molto all’interno dello spogliatoio: ci siamo posti l’obiettivo di vincere e ripartire forte per tornare ad essere protagonisti. Il campionato è ancora lungo. Ogni partita va giocata come fosse una finale, con lo stesso atteggiamento fatto vedere con l’Amiternina”.