Eccellenza Lombardia, c'è tempo fino a lunedì per dire sì alla ripartenza

06.03.2021 19:00 di Nicolas Lopez   Vedi letture
Eccellenza Lombardia, c'è tempo fino a lunedì per dire sì alla ripartenza

C'è tempo fino a lunedì per le società lombarde iscritte al campionato di Eccellenza 2020-2021 per aderire all'eventuale ripartenza del massimo campionato di calcio regionale. Questa la comunicazione urgente diramata dal Comitato Regionale Lombardia Figc-Lnd.

Entro le ore 12 di lunedì 8 marzo 2021, tutte le società interessate dovranno dare la propria adesione.

Nella stessa comunicazione il C.R. ha specificato che "il Consiglio Federale ha concesso un’ampia deroga al format dei campionati dilettantistici, a partire dal blocco delle retrocessioni ma con la salvaguardia del merito sportivo per le promozioni ai campionati nazionali di riferimento. Ha inoltre precisato che l'attività potrà proseguire con l'adozione del protocollo sanitario attualmente vigente per il Campionato Nazionale di Serie D e per il campionato di Serie C femminile, nonché che la stagione sportiva dovrà necessariamente concludersi entro il 30 giugno 2021".

Ok alla ripartenza ma con quale format? Quanto al format da utilizzarsi, lo stesso verrà deciso sulla base del numero di adesioni che perverranno al Comitato Regionale Lombardia, prevedendo la prosecuzione del campionato dalla giornata sospesa a terminare il girone di andata come da attuale calendario nel solo caso in cui tutte le società in organico alla categoria continuassero l'attività oppure la formazione di nuovi raggruppamenti nel caso in cui il numero delle partecipanti mutasse.

 

Verrà garantita la promozione alla categoria superiore della vincente di ciascun girone, mentre la seconda classificata (o la vincente playoff se previsti) verrà inserita nella graduatoria per l'ammissione alla categoria superiore.

Considerata l'eccezionalità della stagione nonché la disputa solo parziale del campionato, non  si prevede nessuna retrocessione al campionato inferiore e anche le squadre che rinunciassero a partecipare alla competizione manterranno la categoria d'appartenenza nella successiva stagione sportiva.