Gallico Catona, attacco sterile ed under "leggeri". Si punterà sul mercato

Eccellenza Calabria
13.11.2019 22:30 di Ermanno Marino   Vedi letture
Fonte: gazzetta del sud
Gallico Catona, attacco sterile ed under "leggeri". Si punterà sul mercato

Nove punti in dieci gare, una media da retrocessione, da dentro i playout. È un Gallico Catona scostante, umo­rale, brucia tantissimo la sconfitta patita nel derby contro i cugini del Bocale.

Più di un rimpianto (spreca­to anche un penalty, ma non ha cal­ciato il rigorista ufficiale!), ma non è piaciuto l’atteggiamento dei ragazzi allenati da mister Condello. Un solo punto nelle ultime tre gare.

Un solo punto in cinque gare esterne, solo cinque reti realizzate in 10 gare. C’è da preoccuparsi. Il dg Na­tale Gatto nella sessione invernale del mercato di riparazione, negli an­ni passati, ha sempre fatto bene, irro­bustirà pesantemente l’organico con l'innesto di ben cinque elementi. Il ri­tomo di un centrocampista, un di­fensore, due "fuori quota" esterni, un altro attaccante. Qualcuno andrà via.

Giocatori che non hanno risposto al meglio alle sollecitazioni come il centrocampista Demy Scopellti. l'og­getto misterioso Peppe Ferrato, acer­bi i “fuori quota”, quasi sempre ac­ciaccato l’attaccante Totò Crisalli, ha giocato poco l'esterno Totò Cormaci. Da rivedere l’attaccante Heiz e il cen­trocampista senegalese Demba.

Centrocampo con poca qualità e poco fluido, attacco inesistente. Tie­ne bene la difesa, nonostante le 11 re­ti subite, con il super portiere Pratticò e la “bandiera" Marciano.

Cinque gare all’epilogo del girone d’andata. Tre in casa contro Trebisacce, Locri e Sambiase fuori a Isola e Padana, Bisogna fare più punti pos­sibili per alimentare il carniere.