Gragano, al San Michele passa la Puteolana di misura

Eccellenza Campania
21.09.2019 21:48 di Davide Guardabascio   Vedi letture
Gragano, al San Michele passa la Puteolana di misura

Termina 2-1 per la Puteolana la sfida del “San Michele“. Accade tutto nella ripresa, al vantaggio ospite di Vittorio Palumbo al 2′ risponde Rinaldi all’11’. Decide poi la rete di Roberto Palumbo a quattro minuti dal termine. Prossimo appuntamento per il Gragnano il prossimo weekend in trasferta a Barano.

Le dichiarazioni post partita del nuovo tecnico gialloblù Antonio Maschio: “Sono soddisfatto a metà per come si è mossa la squadra che ha fatto abbastanza bene soprattutto nella ripresa. Certamente avrò il tempo necessario per fare qualche accorgimento e per cercare di migliorare alcune situazioni che a mio modo di vedere dobbiamo gestire meglio. Ora dobbiamo solo pensare a lavorare a testa bassa, dare il 100% ad ogni allenamento per migliorare come singoli e come squadra. Una cosa è certa, chi non da il massimo con me farà poca strada. Bisogna andare a mille all’ora, chi non vuole o non ci riesce non potrà fare parte del progetto“.

Gragnano – Puteolana 1902 1-2

Marcatori: 2′ st. Palumbo V. (P), 11′ st. Rinaldi G. (G), 41′ st. Palumbo R. (P)

Città di Gragnano: Marino, Ruocco P. (dal 26′ st. Tizio), Liccardi, Franzese (dal 5′ st. Sorrentino), Auriemma, Rinaldi G., Visconti, Martone (K) (dal 44′ st. De Crescenzo), Lombardi (dal 21′ st. Maiorano), De Angelis, Padovano. A disp.: Ruocco M., Sozio, Di Napoli, Annunziata, Raffone. All.: Antonio Maschio

Puteolana 1902: Ferrara, Sardo, Marseglia (dal 9′ st. Cassandro), Rinaldi L. (dal 21′ st. Di Micco), Follera (K), Posillipo, La Pietra, Palumbo V. (dal 37′ st. Liberti), Palumbo R., Panico (dal 38′ st. Volpini), Antignano. A disp.: Testa, Carrino, Coppola, Apredda, Piscopo. All.: Ciaramella Andrea

Arbitro: Alberto Poli (sez. AIA di Verona)

Assistenti: Gianluca Nocera (sez. AIA di Nocera Inferiore) e Giuseppe Peluso (sez. AIA di Nola)

Ammoniti: Follera (P), Marseglia (P), Liccardi (G), La Pietra (P), De Angelis (G), Volpini (P)

Note: Corner: 7-6. Recupero: 2′; 5′. Spettatori: 150.