Il Castelfidardo prova a rialzare la testa contro l'Urbino

Eccellenza Marche
01.10.2022 23:45 di Francesco Vigliotti   vedi letture
Il Castelfidardo prova a rialzare la testa contro l'Urbino

Il Castelfidardo riparte dopo l’ultimo KO. In questo avvio di campionato poco fruttuoso sotto il profilo dei punti raccolti, i biancoverdi cercano di scuotersi dallo 0 in classifica generale. Nel prossimo turno i ragazzi di mister Marco Giuliodori sono impegnati sul campo dell’Urbino, un avversario ostico reduce da due successi, contro rivali di spessore come Valdichienti Ponte e Chiesanuova, ed una sconfitta.

Un mix di giovani e giocatori esperti che darà battaglia fino all’ultimo ma i fisarmonicisti in settimana hanno lavorato duramente per tentare di invertire questo trend e tenere il passo come successo in Coppa Italia d’Eccellenza. Il trainer biancoverde non potrà contare su Ruiz, squalificato, e Bandanera infortunato.

“Non sarà una partita semplice per noi perché siamo reduci da tre sconfitte in campionato – commenta Alessandro Cognigni – Dobbiamo fare punti assolutamente e in settimana abbiamo lavorato bene, e tanto. Siamo pronti per questa sfida”.

Calcio d’inizio domenica 2 ottobre ore 15.30 al “Montefeltro” di Urbino. Dirige l’incontro Luca Pasqualini di Macerata.